Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59684  Discussioni create: 39724  Messaggi inviati: 258882
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 3941

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

salve a tutti

nel 2012 a stipulato un contratto rca con ina assitalia . al momento del contratto mi ha detto che x avere uno sconto dovevo fare una tessera erav

in poche parole una polizza infortuni ( durata 5 anni ) che io nn sapevo. a marzo del 2014 ho cambiato assicurazione x correttezza ho mandato una lettera di disdetta x la polizza infortuni con rinovo marzo 2015 ma esse non e stata accettata xche il contratto e di durata 5 anni contattato l'agenzia dicendomi che ero obbligato a pagare xche se no andavo incontro a incurie legali . ora non so come devo comportarmi graz.....

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Se la polizza è quinquennale non la puoi disdire,come dice la polizza a pag 2 .Quella che chiami tessera è invece l'iscrizione a myclub che ti ha consentito di ottenere lo sconto rca.

A marzo ti arriverà regolarmente la quietanza,se non paghi dopo 60 gg la mandano a creditech che applicherà una penale del 10%,se non pagni ci sarà la solita tiritera,legale,nelle more cerca un accodo con l'agente.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Soliti mezzi dei disonesti...

Non ti resta che pagarla, ma ti consiglio di procedere con segnalazione dell'accaduto ad IVASS e Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato sezione consumatori con indicazione dell'agenzia interessata e se ti ricordi del collaboratore che ti rifilò il contrattino quinquiennale senza dirtelo.



Ho imparato che l'improbabile se fa guadagnare le banche diventa più certo del probabile...

Fa presto il bue a dare del cornuto all'asino... ma se si guardasse allo specchio...

mika_80x

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Non rifilò niente diede con una spesa annua di 60 - 80 una valida polizza infortuni che sul mercato ne vale 100 120 euro ed in cambio ha ottenuto uno sconto del 25 sulla rca,e qui mi fermo.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

bene allora pago e faro' le mosse che devo fare in quanto era tenuto avvisarmi che era una polizza aggiuntiva e nn dicendomi che era na tessera sconti

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Posso capire che ci sia stata mancanza di chiarezza o trasparenza o quello che vuoi,ma quando un avventore chiede un preventivo rca,l'addetta formula prezzo e condizioni,e poi ti dice se vuoi comunque ti faccio il 25% di sconto, se mi sottoscrivi una qualunque polizza,che spesso è la stessa polizza infortuni che che fa da complemento alla rca.Se al cliente va bene si stampa prima,la pol.infortuni,poi si fa l'iscrizione a myclub e poi si fa la rca scontata,e si vede chiaramente che i contratti che firmi sono due.

Questa è la dinamica,e non può essere un'altra,l'unica manchevolezza e che magari ti hanno sottaciuto l'impegno quinquennale,ma su un piano meramente economico l'affare lo hai fatto tu.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK