Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60063  Discussioni create: 39750  Messaggi inviati: 258948
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 320

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Al n° 1 Alfano..da barzelletta,mentre parlava ad Agorà sparando le soite cazzate sull' immigrazione,3 Algerini espulsi dall' Italia forzavano il portellone dell' aereo che li riportava in patria e si dileguavano tra l' indifferenza e lo stupore generale......che figura di merda..direbbe il vecchi Fede!!!! Poverni Alfano è veramente incapace,poi ci sono quelli della cricca ,a comiciare da Renzie...tutto alla prossima puntata(nefandezza).

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

quoto fra lui e l " invertito " CROCETTA non saprei dire chi e' il piu ignorante e incapace, oggi c'e pure il monito di MARK CARNEY governatore della banca d inghilterra che ha dichiarato apertamente che gli immigrati abbassano gli stipendi agli inglesi , mi sarebbe piaciuto vedere cosa sarebbe successo se quello sveglione di IGNAZIO VISCO avesse avuto il coraggio di sostenere questa cosa apertamente in italia in qualche commissione al parlamento ........... ma perche ' in italia esistono elementi come CROCETTA ?

ciauz !

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Direi che cio' che riporti e' la diretta conseguenza di dichiarazioni IRRESPONSABILI* come questa:

Madrid, 11 mag. - 'L'Europa puo' assorbire senza traumi' i profughi che sbarcano sulle sue coste nell'ambito dei fenomeni migratori. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Che fanno il pari con il coro degli omologati:

Fuor di metafora per ora abbiamo stabilito il verso,ora resta da creare un sistema di forze nella governance del paese la cui risultante sia intensa e del verso prestabilito.

Come no. Il verso lo conosciamo tutti. Peccato che spinga nella direzione sbagliata come dimostrato dal fallimento dell'unico provvedimento di equita' contenuto nella riforma delle pensioni, nella continuazione dell'anacronsitico diritto all'impunita' contenuto nell'approvanda riforma del senato, oppure nello stabilire - su richiesta europea - la responsabilta' civile dei magistrati penali come se quello fosse il PRIMO problema del cattivo funzionamento delle giustizia penale in Italia ....

collusi o incapaci di vedere la portata o le conseguenze proprie delle azioni.

Non c'e possbilita' di definizione diversa.------------------------------------------* Occhio che l'aggettivo "irresponsabile" avvicinato alle dichiarazioni di Mattarella riportate sopra e' ben documentato da fonti inoppugnabili....jos e pollice se volete evitare l'ennesima brutta figura, tenetevi che quelle dichiarazioni sono IRRESPONSABILI sotto ogni possibile profilo.

-------------------------------------------------------Olim, Hortacius, dedisti filii nam ignotam.

Per quanto riguarda me: So cosi de legno che si me rifa' Geppetto, ce tira fora Pinocchio.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

proporrei,di scrivere quì tutte le malefatte di questo governo,di giorno in giorno!!!!!

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ne dico una che arrivera' come legge presto anche qui " CONTRATTI A ZERO ORE " ........jobs neglACT !

ciauz !

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK