Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60063  Discussioni create: 39750  Messaggi inviati: 258948
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 465

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Quel renzie...o mantiene la parola coi francesi oppure conferma di essere il buffone che e'!

Il concetto di europa e' morto e sepolto...abbiamo a tutti gli effetti una europa a due velocita'...noi siamo sulla Camilla (...qui mi si sbraca...) perdipiu' guidata da uno che ha ora l'opportunita' di dimostrare che NON e' lo smidollato che tutti sanno...vedremo se tirera' fuori le palle.

Ieri sera sono andato ad accompagnare un cliente alla stazione ostiense...

Il solito bivacco di migranti al centro del parcheggio auto, semivuoto di sera. Strano, stanno tutti (o quasi tutti) seduti in terra, quasi in circolo.....poi arrivano i volontari...nessuno si muove...e inizia la ditribuzione di latte, cibo, ecc.....persino bottigliette di acqua quando c'e' in piazza un nasone...gratuito e perfettamente potabile....tutto molto ordinato.

Poi qualche migrante inzia a muoversi. Con una busta di plastica piena di cose distribuite (come ha fatto a ricevere tre/quattro buste di latte e cinque/sei panini?) va verso il bus e sale...non lo vedo timbrare il biglietto...altri mangiano e buttano in terra cartacce e buste del latte vuote...comprese le bottigliette dell'acqua ... I volontari prendono la scopa e ramazzano...

Allora mi avvicino ad un volontario e chiedo: "Perche' fai questo?" ...e lui risponde..."Perche' senno' i netturbini protestanto e ci cacciano"...sbigottisco...ma a quale domanda rispondeva?

Possibile non capire il controsenso ?

-------------------------------------------------------Olim, Hortacius, dedisti filii nam ignotam.

Per quanto riguarda me: So cosi de legno che si me rifa' Geppetto, ce tira fora Pinocchio.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

anche a milano si assistono alle stesse scene e se teniamo conto che tutti quelli di roma faranno tappa a milano non vorrei essere nei panni di pisapippa e majorino , .... ........ma a CALAIS cosa succede ? vi rendete conto che ci sono tremila disperati senza un minimo di assistenza umanitaria che bivaccano nei boschi da mesi ? , MILANO e ROMA in confronto sono il grand hotel per questa gente . Qui stiamo tutti pagando un problema tutto INGLESE questa gente per lingua e per i ricongiungimenti vuole arrivare li , la vecchia EUROPA deve parlare chiaro con il signor CAMERON altro che mettere qui la barchetta inglese nel mediterraneo , vedrete che quando 1 milione di africani alla fame vorrano di forza entrare nel regno unito anche quei rimbambiti della casa reale si renderranno conto della situazione ......... se non verranno travolti prima dalla disperazione africana che e' fliglia di cio che hanno seminato loro da quelle parti

ciauz

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Renzi è il pagliaccio europeo,sbeffeggiato da tutti!!!!!

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

condivido merkie... molto meno invece hummer:: renzi ci sta mettendo molto di suo, in un anno ha già impostato diverse cose, dovesse "saltare", salterebbe dopo una legislatura e non starebbe vent'anni a far finta di nulla come il suo illustre predecessore che tu tanto stimi. Vero è che io continuo a pensare che tra Craxi Berliusconi e Renzi ci sia una continuità strapalese. ma almeno questo si toglierà dai piedi rapidamente, oppure dimostrerà di essere un genio. A me piacerebbe la seconda, e che si smerdassero definitivamente i primi due. Ma, come dice jos, sono un incredibile sognatore.

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK