Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60153  Discussioni create: 39758  Messaggi inviati: 258963
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 6448

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno,
la mia situazione è davvero molto semplice.
Ho un conto corrente CheBanca con carta bancomat.
Dal 19 Giugno 2014 al 22 Giugno 2014 ero in vacanza in Toscana con la mia famiglia.
Il 19 Prelevo con il bancomat di CheBanca ad uno sportello Unicredit 100 euro
Il 21 Giugno 2014 intorno le 19.24 mi arrivano 2 SMS e 2 mail per due prelievi Bancomat CheBanca da uno sportello americano (HOLLYWOOD FL USA) per un valore di circa 500 euro totali.
Alle ore 19.25 chiamo immediatamente la vostra centrale operativa per bloccare la carta bancomat e mi viene fornito questo numero di blocco.
Il 23 Giugno 2014 (Lunedì successivo) richiamo il numero verde e l'operatore mi comunica di aspettare qualche giorno fino a quando i movimenti anomali vengano contabilizzati e poi di fare denuncia ai carabinieri/polizia postale e di ricontattare il servizio clienti e che il rimborso sarebbe stato celere.
Il 26 Giugno 2014 faccio quanto mi è stato detto compilo il loro modulo, allego denuncia e prova che ero in Toscana allego ricevuta dell'Hotel con relativo pagamento :
Il 10 Luglio CheBanca mi scrive dicendomi che mi hanno riaccreditato l'importo al netto di 150,00 euro di franchigia (come da contratto) dicendomi anche che hanno
provveduto ad inoltrare al circuito di riferimento richiesta di rimborso anche del suddetto importo della franchigia ed in caso positivo me la rimborseranno.

Domanda Banale: 150 euro di Franchigia in caso di clonazione è corretto? Ma non è solo in caso di furto o smarrimento? e nonostante sia stato così tempestivo nel bloccare e nel dimostrare il tutto? Hanno ragione loro e devo rinunciare ai 150 euro? Esiste una banca seria senza franchigia?



aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

risposta banale. ha letto le condizioni di carta? solo quelle dettano legge. risposta meno banale. le e' andata da lusso. una buona protezione che non tutte le carte offrono. considerazioni banali, mie. in caso di clonazione non mi sembra il caso di addebitare una franchigia. lei non ha alcuna colpa. salutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

concordo con hannibal, Unicredit in caso di clono rimborsa tutto, proprio x il motivo di non avere colpa.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Leggendo le condizioni del mio contratto presenti a questo link:http://www.chebanca.it/CheBancaWeb/Active/pdf/file_pdf/CondizioniGenerali_CC_151209.pdfA pagina 8 c'è scritto quanto segue

ResponsabilitàDopo la comunicazione di smarrimento, furto, appropriazione indebita o uso non autorizzato, il ciente non sopporta alcuna perdita derivante dall'eventuale utilizzo della carta, salvo che abbia agito in modo fraudolento. Prima della comunicazione il cliente è responsabile per un importo comunque non superiore a 150 euro, della perdita derivante dall'utilizzo indebito della carta. Tale limite non si applica se ha agito con dolo o colpa grave o non ha adottato le misure idonee a garantire la sicurezza della carta e del PIN


Cosa ne pensate quindi? Hanno completamente ragione loro?

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

c'e' ,scritto chiaro e tondo che la franchigia e' di150 euro. salutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK