Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60153  Discussioni create: 39758  Messaggi inviati: 258963
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 18365

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buonasera, sono in possesso di buoni fruttiferi postali serie N e O dell'anno 1983, l'ufficio postale al quale mi sono rivolto per la riscossione degli interessi a scadenza non riconosce nemmeno il 50% di quanto indicato sul retro degli stessi.Qualcuno, che ringrazio anticipatamente, sa indirizzarmi sulla prassi da seguire per ottenere quanto effettivamente dovuto.È già capitato un caso del genere e come vi siete districati ?Grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 4 di 5
Vai alla pagina [1 2 3 4 5]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buogiorno, con molta delusione, dopo vari tentativi con l'ausilio di un avvocato convenzionato con adusbef, non si viene a capo delle possibilità di poter riscuotere a pieno ciò che viene riportato nel retro dei buoni fruttiferi postali di 30 anni fa.nessuno, avvocati, giudici di tribunale, si sentono pronti ad affrontare in modo deciso una questione palesemente definita contro la cassa depositi e prestiti che gestisce questi buoni ed al momento non riconosce ( dopo una sentenza favorevole, del 2007, della corte costituzionale ) quanto maturato.delusione verso un sistema che non ti permette di far valere le proprie ragioni.....

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

E' veramente sconvolgente , l'ennesima amarezza data da uno stato traditore verso i suoi cittadini e contribuenti . Io ho 3 buoni da 100 mila lire e lo scorso anno sono passati i 30 anni di maturazione interessi . Rispetto a quello dovuto , l'ufficio postale a cui mi sono rivolto mi ha calcolato un rimborso di circa la metà di quello dovuto . Erano soldi che volevo riinvestire girandoli ai miei figli , ma adesso non credo proprio . mi fermo adesso perche potrei scrivere cose molto spiacevoli . Se ci sono aggiornamenti tienici informati . Grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

se un giorno ti inviteranno per un accordo e ti obbligheranno a sottoscrivere una dichiarazione nel senso che ti daranno la somma portata dai titoli a patto di non divulgare la notizia pena richiesta di restituzione delle somme versate! ecco trova il mezzo di informarci comunque. non so se questa prassi è eseguita dalla s.p.a che gestisce i risparmi ma sicuramente è eseguita dalle compagnie telefoniche per sanare in questo modo gli abusi commerciali che tanto danno hanno fatto ai nostri anziani impossibilitati a difendersi. saluti.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

buongiorno gilbert r , se non hai ancora ritirato i buoni di cui parlavi , posso darti una mano, se sono come alcuni i quelli in mio possesso o che ho già cambiato , possiamo provare ad avere la cifra x intero . guarda la serie e fai il calcolo effettivo che si aggira agli ottocento euro poi ci riaggiorniamo. ciao

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 4 di 5
Vai alla pagina [1 2 3 4 5]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK