Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 2419

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ciao a tutti,

dopo il libretto smart e il conto bancoposta ultimamente mi hanno proposto di sottoscrivere anche un buono fruttifero postale per avere determinate garanzie sui miei risparmi... solo che ho un pò di confusione in merito e sto cercando informazioni sul web per chiarirmi le idee e capire meglio su quale orientarmi (ho visto che ce ne sono di molte tipologie e con alcune diferenze). Io nello specifico ho bisogno di mettere a rendita una certa cifra di cui per ora non necessito (quindi eventualmente anche a lungo termine) ma, nel caso sorgesse qualche imprevisto, non voglio avere troppi vincoli.. cosa mi consigliate? avete già esperienza in merito? grazie dei preziosi suggerimenti :)

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 5 di 6
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ah ok ho capito... io invece credo che sottoscriverò dei bfp indicizzati all'inflazione italiana, preferisco un investimento sicuro, con la garanzia di un rendimento reale e mi sembra di aver capito che questa tipologia rispecchia in pieno queste caratteristiche.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

per quanto ne so, quelli Indicizzati all’inflazione italiana garantiscono dei tassi nominali annui e la rivalutazione del capitale investito dalla sottoscrizione al momento della scadenza/rimborso, pari al 100% dell’aumento dell’indice di inflazione. Se non sbaglio sono solo in versione dematerializzata, giusto?

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Mi permetto di osservare che in questa fase i bfp indicizzati,non sono adatti,prendendo i dati dell'inflazione dic 2014 /su 2013 il risultato è 0,gennaio,febbraio,marzo,ed aptrile 2015,è negativo.

Continuando cosi teoricamente è l'investitore che deve dare interessi alla posta,essendo il titolo legato all'inflazione al 100% + lo 0,10% di spread.

Meglio i 3x 4 o i 4 x4.a tassofisso

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

carlen: sì esatto, quelli indicizzati all'inflazione italiana sono disponibili solo nella versione dematerializzata e per un investimento che dura massimo 10 anni

pollice: di cosa si tratta? potresti dirmi in cosa consistono questi 3x4 o 4x4 a tasso fisso? credi che siano più convenienti?

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 5 di 6
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK