Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 57678  Discussioni create: 40082  Messaggi inviati: 258653
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: 4 mesi fa   Visite: 1811
Documenti Cerca
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

salve ho trovato finalmente un lavoro ora con la banca dove ho chiesto un prestito con la cessione del quinto come devo comportarmi

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

cosa vuoi sapere??? a che punto dell'iter sei????

leggi bene tutto prima di firmare... non so cosa altro potresti fare...

magari verifica anche con più di una banca, per vedere chi ti fa pagare meno interessi...

mi raccomando, non peggiorare la tua situazione con troppi debiti!!!

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Credo sia troppo presto per chiedere una cessione del 5° se hai appena iniziato a lavorare,e difficile che il tuo datore di lavoro garantisca tale operazione,la banca vuole una certificazione in merito,comunque e spero che tale richiesta venga accolta,sinceramente ho molti dubbi,auguri e ciao..

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Non comprendo queste risposte. Perchè non rispondete alla domanda? Un Ciuco raglia e gli altri gli vanno dietro.

Ma cosa c'entra l'indebitamento? Deve certamente restituire ora che ne ha la possibilità, quanto avuto in prestito.

@Ramini vai in banca e fornisci quanto ti richiederanno sul nuovo datore di lavoro.Se possibile, chiedi di ripartire con rate normali, accodando quelle alle quali non hai potuto far fronte.

Voler onorare l'impegno preso dimostra che sei persona leale e corretta.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

CHI LO PUO’ RICHIEDERE

La cessione del quinto può essere richiesta da:

dipendenti pubblici con contratto a tempo indeterminato; dipendenti privati con contratto a tempo indeterminato; pensionati. soci dipendenti di cooperative E’ necessario che il dipendente abbia superato il periodo di prova e che l’azienda del richiedente soddisfi alcuni requisiti definiti dall’Istituto erogante relativamente ad es. a capitale sociale e numero di dipendenti e bilanci.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK