Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

Accedi con ForumConsumatori


Recupero Password Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 62435  Discussioni create: 39983  Messaggi inviati: 259870
Iniziata: 7 mesi fa   Ultimo aggiornamento: 7 mesi fa   Visite: 501

0
0 / 0
Rev.1 Segnala

Buongiorno, vi spiego in breve la situazione, a luglio mia moglie dopo la maternità è stata licenziata dopo 11 anni, lasciando perdere quanto sono stati str.... i suoi datori di lavoro, abbiamo un mutuo con ubi rata circa 550 euro che ci hanno sospeso x 6 mesi ed ora non hanno accettato la richiesta per ulteriore sospensione perché avendo anche un prestito con intesa Sanpaolo di 50000 euro con rata di circa 700 euro che stiamo pagando, la metà perché x ora l'assicurazione rimborsa la parte di mia moglie, dicono perché loro li pagate e noi no ? Ora noi cosa dovremmo fare ? Mia moglie prende disoccupazione ma non è molto alta e tra qualche mese se non trovasse lavoro saremmo davvero nella cacca.... grazie a chi potra9dare consigli utili 


 

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

1
1 / 0
Rev.0 Segnala

Si la situazione è seria,in attesa che tua moglie cerchi un’altra sistemazione,devi rifare i conti in base alle vostre reali possibilità,dando precedenza assoluta al mutuo,rispetto al prestito.


Con la casa rioschi l’asta,con il prestito al max il 5°


 

aggiungi un commento
aggiungi un commento

1
1 / 0
Rev.0 Segnala

Grazie mille x la tua risposta. Ma se non pago il finanziamento con intesa avendo li il conto non rischio che mi blocchino il c/c ? Non si rischiano pignoramenti tipo auto o altre cose ? Grazie ancora 

aggiungi un commento
aggiungi un commento

1
1 / 0
Rev.0 Segnala

Hanno bisogno del decreto ingiuntivo e la decadenza del beneficio del termine,per agire sul conto.


Voglio dire che se proprio va male, verrete avvertiti tramite comunicazioni da chi acquista il debito.


 

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK

Gentile visitatore,

l'accesso gratuito a questo sito è possibile grazie al presenza di alcuni inserti pubblicitari.

Ti chiediamo gentilmente di disattivare il blocco della pubblicità dal tuo browser e, possibilmente, di sostenerci visitando i siti degli sponsor.

Grazie per la comprensione.

Ok, ho disattivato il blocco su questo sito