Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258962
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 14635

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Nel Gennaio 2010 per un cc. incagliato ricevo notifica di rientro in 3 gg. lettera datata 29/1/2010. La somma non viene versata in quanto la lettera precisa che c'è la costituzione in mora e cerco accordi con la banca risultati negativi. Oggi Gennaio 2011 dopo aver chiesto un estratto alla banca mi rendo conto che dal Febbraio 2010 hanno continuato a mettere spese canone mensile di 17 euro fino al Giugno 2010 e interessi di chiusura al 31/3/2010 altrettanti al 30/6/2010 e all' 8/7/2010. Inoltre mi fanno rientrare anche per un finanziamento con garanzia CNA scadente nel 2013.Ma, non è che gli interessi di mora sono inferiori e poi se è stata fatta la lettera di costituzione in mora, non mi sembra normale che abbiano continuato a sommare interessi interessi su cc quando la banca ha già stabilito un rientro. Prima della prima rata di saldo a stralcio, posso richiedere la revisione di questi interessi nel dettaglio, che poi a Marzo e Giugno dello scorso anno hanno conteggiato?

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 8
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ho lo stesso problema

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Chiedere non costa nulla, ma per definizione la "costituzione in mora" prevede l'addebito di interessi di mora, che comunque non verranno compresi nel saldo e stralcio, se non lo sono stati al momento della firma, e per legge, non verranno neppure iscritti nei libri contabili della banca fino a quando non verranno incassati, cioè mai. E' solo un sistema per tenere il cliente sulla graticola, e per far guadagnare i legali troppo avidi, che non te lo spiegano certo gratuitamente, ma poi vengono su questo forum a fare i bulli e a dire che hanno vinto delle cause sull'anatocismo, Hanno avuto la fermezza di non farsi impressionare dalla banca, e ce la puoi fare da solo, come hai fatto sinora.



.... e continuavano a chiamarlo l'ineffabile.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

tenga presente che l'utente gustavo e' un depistatore infiltrato che fa casino e confusione, lavora per la parte che la osteggia. quindi non ne tenga proprio conto. poi ha riempito il post di fregnacce scontate. Se le cifre sono importanti deve appoggiarsi ad un legale ed anche velocemente. piu ritarda piu la sua situazione diventa compromessa. ogni addebito che le viene fatto e' importante e va consegnato al legale. ripeto se le le cifre in gioco sono importanti si rechi da un legale. Se il suo c/c fosse aperto da prima del 2002 potrebbero esserci anche interessi anatonistici. le suggerisco un contatto con un legale adusbef, trova le sedi in alto in questa pagina. Ma le pare che lei ce la potrebbe farcela da solo? faccia un pernacchio allo spennacchiotto, vedra che fila di risposte adesso infila qui sottoHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

lavora per la parte che la osteggia.

finalmente ci sei arrivato, hannibal!

se proprio il forumista scrivente decidesse di rivolgersi a un legale, posso solo consigliare un legale Adusbef. e farci sapere come va a finire. detto questo, non ho nulla da aggiungere,

Se le cifre sono importanti deve appoggiarsi ad un legale ed anche velocemente. piu ritarda piu la sua situazione diventa compromessa. ogni addebito che le viene fatto e' importante e va consegnato al legale.

Anche se il forumista scrivente non lo dice, quindi il caso non dovrebbe ricorrere, fa bene hannibal a dirlo, anche se, volendo, si poteva intuirlo anche dal mio post: prima di ricorrere al legale, sempre fare due conti in croce (anche nelle proprie tasche), e concordo appieno.



.... e continuavano a chiamarlo l'ineffabile.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 8
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK