Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60153  Discussioni create: 39758  Messaggi inviati: 258963
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 56819

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno a tutti,
possiedo purtroppo una quantità considerevole di questo titolo.
Mi sembrava un ottimo investimento allora ("cosa vuoi rischiare...., bisognerebbe che saltasse per aria la banca.... se salta il MPS avremo in Italia problemi ben più grandi .... " ecc ecc).
Mi ero fatto quotare la vendita a fine 2012 : era a 86, quindi ci avrei rimesso il 14% del capitale ed ho lasciato perdere.
Mi sono riletto le condizioni di subordinazione.
A parte non prendere interessi a causa di andamenti negativi della gestione, si dice che in caso di perdite che portino il c.versato e le riserve al di sotto del livello minimo previsto per l'attività bancaria (6,3 mil. euro), capitale ed interessi delle obbl. possono essere utilizzate per far fronte alle perdite...
Voi cosa consigliate?
Tenere botta per gli altri 5 anni che mancano o vendere subendo una perdita bestiale? Non ho ancora chiesto niente ad un amico che lavora in MPS perchè immagino la risposta prima vorrei avere qualche altra indicazione...

grazie a tutti per il consiglio

p.s. avevo anche una quantità più limitata di Obbl. MPS Casaforte: quelle le ho vendute a fine 2012. Ci ho rimesso "solo" il 4 %

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 14
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10Successive : Ultima

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Al momento non esistono i presupposti per un default,l'assemblea ha deliberato un aumento di capitale,detiene titoli di stato per 23 miliardi,ed ha margini di solvibilità entro i limiti,quelli che hanno ha provocato la sciagura non ci sono più - anche se girano ancora a piede libero - devi tenere, da qui al 2018 MPS verrà risanata.

Rileggi bene le condizioni di subordinazione ed i documenti accompagnatori,normalmente con i risparmiatori ordinari non si va mai oltre il grado 2,posticipo del capitale entro i 24 mesi e pagamento delle cedole.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Possiedo anch'io una certa quantità dell'obbligazione in questione. Alla luce dei recenti scenari della finanza internazionale (Cipro) il consulente della banca MPS mi consiglierebbe di vendere l'obbligazione (realizzando una perdità piu o meno del 25%!!!) e di stornare il tutto in delle Sicav. Secondo il consulente infatti, sull'obbligazione in questione piu che un rischio di default della banca, ci sarebbe la possibilità che a seguito di una nazionalizzazione per il prestito fatto dallo stato, venga deciso di NON rimborsare le obbligazioni subordinate. In più, situazioni "europee" come quelle di Cipro, potrebbero anche verificarsi in italia e questo tipo di obbligazione sarebbe "tagliato" per un intervento dell'europa. Mi dite cosa ne pensate??

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Il mio consiglio è di vendere. Non tutta, un po' tienila. Inoltre terrei a specificare che se vendo a 80 realizzo perdita del 25% se compro qualcosa a 100. Se compro qualcosa a 80 non si tratta di perdita ma solo di switch.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

E perchè consiglieresti di vendere? Per acquistare cosa?

Mai visto che se acquisto una cosa a 100 ed ora la vendo ad 80 e poi compro qualcosa che costa 80 in realtà non ho perdita!! La perdita del 20% ormai l'ho già avuta (25% se il prezzo è 75). Che poi nel portafogli non la vedrò più come perdita è un conto, ma se faccio l'estratto della situazione la minusvalenza si vede eccome, visto che quel 20% è andato infumo!

Le perdite ed i guadagni non si calcolano sul valore assoluto del prezzo del titolo, ma si valuta sulla differenza sul prezzo di carico e sul prezzo attuale/di realizzo. Le perdite purtroppo non si fanno sparire con giochi di prestigio.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 14
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10Successive : Ultima


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK