Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60147  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258962
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 4089

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno a tutti.

Mi servirebbe una informazione tecnica da parte vostra, che tante volte già mi siete stati utilissimi.

Per vari motivi che vi risparmio perchè ininfluenti, mi è tornato indietro non incassato, un assegno circolare che avevo emesso nel 2009, per pagare un acquisto che poi non vide mai conclusione, infatti ero convinta che mi avessero fregata (cosa ancora possibile). Sta di fatto, che mi è tornato in mano questo assegno circolare. Secondo voi posso ancora andare a versarlo o a farmelo cambiare in contanti? Su internet ho trovato notizie contrastanti....

Grazie a chi risponderà.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 8
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ti è tornato indietro dopo 6 anni?

Al di là delle motivazioni "tecniche" del disguido, se l'assegno circolare non è stato incassato, sussistono le motivazioni sostanziali del non incasso e del per cui ti dovrebbe essere rimborsato. Ci fossero difficoltà, fatti aiutare da un legale Adusbef.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Grazie Gustavo. Sì mi è tornato indietro dopo sei anni! Ci sarebbe da ridere se non fosse che quando girano soldi in questo modo, verrebbe da piangere.... Grazie davvero.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Tempi di rimborso dell’assegno circolare

Fin qui l’ipotesi in cui riceviamo un assegno circolare e ci “dimentichiamo” di incassarlo in tempi rapidi. Ma cosa accade se invece abbiamo richiesto un assegno circolare (es. per partecipare ad un’asta fallimentare) e non lo utilizziamo? Fino a quando possiamo ottenerne il rimborso?

In questa seconda ipotesi, fortunatamente, i tempi sono più lunghi: il diritto di richiedere il rimborso del denaro consegnato alla banca a fronte dell’emissione del titolo sono infatti pari a 10 anni dal momento dell’emissione dell’assegno circolare. Pertanto, il soggetto richiedente avrà 7 anni di tempo in più rispetto al beneficiario per poter evitare la prescrizione.

Da quanto sopra possiamo anche trarre un’altra considerazione: se abbiamo ricevuto un assegno circolare più di tre anni fa, e vogliamo evitare di subire gli effetti legati alla prescrizione, possiamo domandare a chi lo ha emesso di richiedere alla sua banca il rimborso del denaro.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Scolasticamente corretto, pollice, ma l'ultima considerazione (non solo, ma sopratutto quella) non ricorre: l'assegno circolare è tornato da chi doveva incassarlo dopo 6 anni, e il forumista scrivente (debitore che aveva chiesto alla sua banca l'assegno circolare per un pagamento), ha ora ancora più di tre anni per chiedere il rimborso dell'assegno non incassato da terzi alla banca.

Visto che aono stato accusato di superficialtà e di apportare a chi scrive false illusioni o timori infondati, ti chiedo formalmente di fare altrettanto e di astenerti da considerazioni aggiuntive che non c'entrano col tema del post.

Sai bene che le "due h" (hummer e hannibal) ti avrebbero risposto in altro modo e con altri toni, io non lo faccio perchè non è nel mio stile, ma almeno cerca di dimostrare che hai capito di cosa si sta parlando, prima di rispondere.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 8
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK