Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 57678  Discussioni create: 40082  Messaggi inviati: 258653
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: 4 mesi fa   Visite: 8288
Documenti Cerca
Pagina 1 di 4
Vai alla pagina [1 2 3 4]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno a tutti,sono nuovo del forum e spero di essere nella sezione adatta.Lavoro per una piccola società di costruzioni della provincia di Varese; abbiamo attivi diversi C/c con un paio di banche "importanti" e alcuni con banche cooperative. Da qualche mese a questa parte, tralasciando i soliti problemi di comunicazione con i 'gestori' degli istituti, non pochi problemi sono nati con l'inserimento delle seguenti voci nell'e/c mensile:- Commissione di messa a disposizione fondi;- Spese gestione posizione a debito;voci che mensilmente, raggiungono un totale di 6/700 euro a c/c.....Richiedendo diverse volte informazioni in merito, presso gli istituti di cui siamo clienti mi è stato risposto che sono delle nuove voci di spesa introdotte con nuove leggi bancarie (mai sentito parlare di queste leggi bancarie), che non si possono ne eliminare ne 'smussare' perchè seguono 'rigidi criteri'..mah!Quindi vi chiedo, secondo voi queste voci sono lecite? gli importi su quale base vengono calcolati?Grazie per l'attenzioneNoobbo

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

hanno cambiato nome alle vecchie commissioni di massimo scoperto, divenute fuorilegge.come al solito fanno ciò che vogliono

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buona sera,forse, questa decisione dell'ABF Le aiuta a capire meglio, di che cosa si tratta.http://www.arbitrobancariofinanziario.it/decisioni/categorie/Apertura%2520di%2520credito/Spese%2520e%2520diritti%2520di%2520commissione/Dec-20100326-172.pdfSaluti

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ci provano continuamente .... con buona pace di BancarioNonno .... alla faccia dell'onestà e del rispetto delle leggi.

Pirlasco de Pirlis

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

"Da qualche mese a questa parte, ......................... con l'inserimento delle seguenti voci nell'e/c mensile:- Commissione di messa a disposizione fondi;- Spese gestione posizione a debito;voci che mensilmente, raggiungono un totale di 6/700 euro a c/c.."...""""""Richiedendo diverse volte informazioni in merito, presso gli istituti di cui siamo clienti mi è stato risposto che sono delle nuove voci di spesa introdotte con nuove leggi bancarie (mai sentito parlare di queste leggi bancarie), che non si possono ne eliminare ne 'smussare' perchè seguono 'rigidi criteri'......mah!"""""PIRLASCO, eccomo qua mi hai chiamato in causa ed io rispondo. Per l'ennesima volta torno a ripetere che qui sono l'unico che non parteggia per nessuna delle due parti. Cerco di essere obiettivo al massimo, se poi uno vuole per forze essere "detto" quello che gli fa più comodo, sono fatti suoi e non miei, Hai capito!!!!!!!!! Torniamo al problema del forumista. Hai letto cosa ha scritto, invece di fare la solita battutella .......? Non mi pare. Leggi, ha scritto "da qualche mese", si lamenta ed è pure fortunato, visto che tale commissione oramai sono anni che viene applicata la posto della cms e non lo sapeva (ignoranza che porta conflittualità). A tale proposito ho sempre scritto che la cura è peggio della malattia. Le associazioni dei consumatori hanno vinto la battaglia (azzeramento della cms-meglio dire vsriazione del calcolo a sfavore delle banche) e perso la guerra (con l'introduzione di questa nuova commissione). Commissione il cui calcolo penalizza chi usa il fido in maniera ottimale e premia chi il fido lo usa a c**** (esattamente il contrario di prima), mi viene da dire "come al solito". E stiamo qua a scrivere sempre le solite cose. Ogni tanto esce fuori sto' fatto. Se nel mio conto profitti entra 100 oggi, domani sempre 100 devono entrare e questo l'amico forumista lo deve sapere bene visto che parla di aziende. Il fatto che con la CMs le banche incassavano 100 ed ora ne incassano 110, ma bravi, prorprio bravi i difensori delgi utenti (sarebbe il caso di dire cosidetti). Per finire, è chiaro che non esiste nessuna legge bancaria , il riferimeto è solo pre toglieresi dalle p**** uno "scocciatore" (anche questo-della cosiddetta legge bancaria ho scritto più volte, ma qui si fa finta di non leggere) , tutto e negoziabile, basta avere il potere contrattuale per farlo. Pagare qulle somme mensilmente non ha nessun segnificato, il fido potrebbe essere milionario allora!!!!!!!!! Inviato il 21/11/

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 4
Vai alla pagina [1 2 3 4]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK