Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59698  Discussioni create: 39725  Messaggi inviati: 258886
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 18541

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Salve,

volevo sapere cosa posso fare: è stata recapitata nella mia residenza una A.R, ma fatta firmare a mia madre che oramai non c'è più con la testa perchè più volte le ho detto di non firmare posta a me intestata, ma il postina -o di un piccolo paese, si sente in dovere di far firmare cose che non dovrebbe ad una povera anziana; poichè mi trovo ormai fuori per motivi di lavoro, ho cercato di mettermi in contatto con l'ufficio postale ma non vogliono ovviare al danno fatto. Io sono impossibilitata per problemi di salute di spostarmi dal mio domicilio e quella raccomandata ho paura che sia un fatto importante. Non riesco neanche a farmela spedire proprio per le condizioni di salute di mia madre, mentre stavo cercando di risolvere la questione telefonando al n. verde delle Poste: qua ormai non sanno altro che dirti di fare il reclamo anche se ho tentato di fargli capire che era passibile di denuncia il postino che non avrebbe dovuto far firmare la posta a mia madre; in alternativa infatti stavo cercando di proporre al call center di recuperare la a.r. da parte del postino responsabile e di spedirmela all'ufficio postale vicino al mio domicilio, ma niente da fare.

Vi prego di aiutarmi, grazie.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

perche' non telefona alla segreteria del sig Sindaco del paese dove risiede la madre e spiega la situazione? vedrà che troverà asssistenza. salutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ciao capisco il disagio,ma le poste anni fa avevavno istituito il sistema "SEGUIMI",vai in un locale ufficio postale dove ti trovi fai richiesta di tutta la tua corrispondenza alla alla residenza o domicilio attuale(da a) cosi in futuro eviti disguiti e malcontenti,ormai la raccomandata c'e' l'ha tua madre e fai in modo che qualche familiare o amico la prende e te la spedisce dove vivi,tanto reclamare e telefonare serve a poco,auguri e in bocca al lupo,ciao

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Grazie Hannibal e Panama, ma le soluzioni da voi prospettate non risolvono il mio problema che puntualmente si ripresenta (vi sono stati altri episodi ed è perciò che ho deciso di essere più determinata ) : ho trovato un'arrogante direttrice postale che non solo non fornisce le sue credenziali (alla faccia di essere un piccolo paese) ma all'invio di un mio fax perchè provvedesse a risolvere il problema, dopo avermi attaccato il telefono per ben due volte senza riuscire neanche a descrivere il problema, demanda allo stesso suo dipendente la soluzione di una questione che dipende solo da essa stessa . Ora mi sento ancora più ferita, non solo per aver subito un sopruso che provano tutti gli invalidi ma pure per vedere consentiti comportamenti prevaricanti manifestati perdipiù da un pubblico ufficiale!!!

Cari compagni, io cerco di risolvere un problema che tantissime persone nelle mie condizioni provano e sono costretti a subire: perciò ho scritto a questa associazione affinchè mi risponda secondo gli interventi che occorre adottare in termini di legge .

grazie e aspetto i vostri interventi.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Per il futuro ...

le poste anni fa avevavno istituito il sistema "SEGUIMI"

Anche ora si può fare ...



Zanzarone Malefico

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Purtroppo zanzara il servizio seguimi non risolve il malefatto, oltre ad essere notevolmente dispendioso ... spese che non spettano quando un uff. postale si comporta nei modi e termini giusti. Ripeto comunque che la questione non riguarda solo me e occorrerebbe che le poste, così come hanno istituito la postemail box, di questi tempi dovrebbero indirizzare tramite internet, la posta per chi è già in possesso di una casella di postemail box che già ho pagato abbondantemente a codeste Poste, quando invece ne avrei dovuto usufruire gratis essendo in possesso di carta Post pay : altro disservizio postale per il quale ho evitato di chiedere altri danni !!!

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK