Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59698  Discussioni create: 39725  Messaggi inviati: 258886
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 38513

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno a tutti, qualche giorno fà dovendo spedire in maniera celere dei documenti ho approfittato (per la prima volta) del servizio "Raccomandata 1" con cui le Poste si impegnano a consegnare entro le ore 24 del giorno successivo alla spedizione. Ebbene spedizione effettuata da Livorno (capologuo di provincia) a Milano (capologuo di provincia) il venerdì mattina e quindi la consegna doveva essere entro il giorno successivo e cioè il sabato (dal sito delle poste avevo già letto che in alcune città come appunto milano la consegna delle raccomandate è effettuata anche il sabato). Inutile dire che il martedì successivo non era ancora arrivato nulla anzi il mercoledì mattina mi è arrivato un sms sul telefonino (altro servizio delle poste) con cui mi si diceva che l'incaricato aveva lasciato la cartolina (lo stesso mercoledì controllato sul sito) ma non essendo andato nessuno a ritirare il plico veniva restituito al mittente. Fortunatamente era tutto falso il giovedì la raccomandata è stata regolarmente ritirata. A questo punto sono andato alle poste per reclamare e mi è stato detto che i reclami per la "Raccomndata 1" sono accettati solo per ritardi superiori ai TRE giorni (il sabato e domenica non sono conteggiati quindi essendo il tagliando stato recapitato il mercoledì per loro i tre giorni non erano ancora passati). Ma come ? allora facevo la raccomandata normale, si paga di più per avere un servizio veloce e se ritardano non puoi reclamare (che poi l'accoglimento del reclamo fà si che ti rimborsano 1 volta e mezzo quanto hai speso cioè una fesseria rispetto al disagio subito). Ma perchè le autorità preposte non contestano alle poste queste clausole che hanno il solo scopo di scoraggiare i reclami?

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ringrazia che sia arrivata .... se vuoi certezze alza il sedere e vai di persona a recapitare.

Al di la dello scherzo le poste hanno ragione, i tre giorni lavorativi non erano trascorsi.

MAI FIDARSI DELLE POSTE.

Quanto al fatto di reclamare .. perchè non vai presso una delegazione Adusbef della tua zona ed esponi il caso? Loro potranno darti utili infotrmazione e dirti le possibilità di successo.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

è ovvio che tale procedura sarà fatta, ma la mia osservazione è verso chi dovrebbe controllare i contratti verso l'utenza. E' perfettamente inutile mettere in piedi un servizio di recapito in una giornata e poi non puoi reclamare se non sono trascorsi TRE giorni cioè come quelli di una raccomandata normale. Per quanto ne so io i contratti di servizio verso l'utenza sono concordati con le associazioni dei consumatori ed anche qualche autorità, loro cosa ne pensano?

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Le prime pensano in termini di "quote associative" e le seconde in termini di introiti legati alle cariche.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

vi ricordate la pannocchia. ebbene hanno consegnato con notevolissimo ritardo, fatto reclamo per avere il rimborso. sollecitato 4/5 volte. mai avuto un riscontro. dalle mie parti si chiama essere dei perdaballe o piu educatamente come diceva mio nonno "gente con le brache molli" Abbiamo avuto un servizio decente quando era gestito dalla poste tedesche. poi quanto e' rientrato nelle mani degli inamovibili il servizio e' peggiorato nuovamente. Non posso sparare a zero perche' il servizio c'e'. Ma non esiste la certezza e la sfiducia imperversa. salutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Consegna
Raccomandata 1 viene consegnata al destinatario o a un suo delegato entro un giorno lavorativo successivo a quello della spedizione (risultato raggiunto in più del 93,7% delle spedizioni relative al secondo semestre dell'anno 2011). Al cliente sarà riconosciuto un ristoro, secondo quanto meglio specificato nelle condizioni generali di contratto, cui si rinvia, qualora, con riferimento al primo tentativo di recapito, la consegna venga effettuata oltre il 2º giorno lavorativo successivo alla spedizione.

sul sito delle poste trovi le condizioni generali di contratto e le modalità per fare reclamo. io ho fatto una volta reclamo per un pacco celere consegnato in ritardo ed ho ricevuto il rimborso di quanto speso per la spedizione (non è granchè, ma è giusto chiederlo se spetta)

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK