Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59698  Discussioni create: 39725  Messaggi inviati: 258886
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 48333

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Discussione spostata dall'area "Supporto tecnico".la regione lombardia sostiene di avermi inviato nel 2005 una raccomandata per un bollo scaduto ma io non l'ho mai ricevuta. nel mio palazzo ritira le raccomandate il portinaio, ma non mi e' stata mai consegnata. di cio' si sono lamentati altri condomini proprio per questo da due anni gli abbiamo imposto l'obbligo di farci firmare un registro di consegna della raccomandata.leggevo recentemente su un giornale che la cassazione ha dato ragione ad un cittadino nelle mie stesse condizioni, qualcuno ne sa qualcosa. grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 2 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

...In questi casi, l'agente postale non è tenuto ad accertare la corrispondenza al vero della dichiarazione, essendo sufficiente che essa concordi con la situazione apparente, consistente nella presenza del consegnatario nei luoghi indicati dalla norma, gravando sul destinatario l'onere di provare l'inesistenza della qualità dichiarata dal consegnatario.La moglie del portiere non può ritirare la posta dei condominiNon è valida la notifica effettuata alla moglie del portiere di un condominio, in quanto la stessa non è autorizzata a sostituirlo. Tale principio è stato stabilito dalla Corte di Cassazione (I Sez. Civ.)

" del doman non v'è certezza..chi vuol essser lieto sia"

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

...Ancora la Cassazione a Sezioni Unite, con sentenza n. 8214 del 2005, afferma che l’ufficiale notificante deve dare atto, oltre che dell’assenza del destinatario, delle vane ricerche delle altre persone.

" del doman non v'è certezza..chi vuol essser lieto sia"

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ora veniamo all'aspetto pratico:se il portiere ha ritirato la raccomandata avrà posto la firma..si o no? Se si allora questa firma leggibile o meno risulterà alla regione,se il portiere ha ritirato ma non ha firmato nulla allora il destinatario può far valere la nullità della consegna,idem se la raccomandata è stata consegnata alla moglie del portiere..a persona interdetta..etc.La regione si dimostrerà che ha SPEDITO ma chi doveva CONSEGNARE ha consegnato....GIUSTO? Ha una qualche firma?

" del doman non v'è certezza..chi vuol essser lieto sia"

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

la regione mi ha inviato via fax la cartolina ma e' assolutamente illeggibile, adesso chiedero' di visionarla in originale. che voi sappiate se ci fosse solo uno "scarabocchio" potrei cosi' dimostrare di non averla mai ricevuta, come effettivamente e' ? grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

non ho ricevuto delle raccomandate e della posta ordinaria, perchè il postino si è sognato che il sottoscritto si è trasferito, a chi devo addebitare i danni? ho fatto reclamo per iscrotto e per mail dopo 15 giorni non ho ricevuto nemmeno un cenno. grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 2 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK