Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60147  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258962
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 12383

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buonasera, volevo sottoporre alla vostra attenzione un caso che nn trova soluzione. spedisco un pacco celere 3 contrassegno di euro 70 il giorno 14-3-2012 Il giorno 19-3-2012 il pacco viene ritirato e ovviamente pagato. solo che nonostante i ripetuti solleciti e lettera di reclamo regolarmente inoltrata niente.... tra l'altro la cosa strana e' che se vado sul sito delle poste italiane provo a monitorare il collo mi viene sempre fuori scritto "SPEDIZIONE CONSEGNATA A UFFICO POSTALE" quando in realta' e' gia stato consegnato ( anche perche, se cosi fosse, sarebbe gia tornato indietro da un pezzo) e i miei soldi? secondo l'incaricata delle poste e' come se il fattorino del corriere si fosse intascato i soldi e non avesse debitamente scaricato la consegna..... quindi risulterebbe alle poste, ma alle poste ovviamente non c'e'.... del reclamo ancora niente posso in qualche modo farmi risarcire e pagare i danni? Ma e' possibile che poste italiane non riesca a rintracciare chi quel giorno ha fatto la consegna e di conseguenza, ha incassato il mio denaro? posso denunciare poste italiane, visto che e' il mio referente in quanto ho usato proprio loro per spedire??? Grazie dell'aiuto saluti

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK