Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59685  Discussioni create: 39724  Messaggi inviati: 258882
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 3142

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Da esperto di matematica finanziaria nonché consulente in materia di usura anatocismo sono molto perplesso su quanto scritto da Lannutti in materia di mutui con ammortamento francese. Purtroppo noto che la conoscenza della matematica finanziaria è veramente troppo scarsa sia da parte di Lannutti sia da parte di tecnici (o presunti tali) che stanno occupandosi dell'argomento in oggetto. purtroppo anche la magistratura ci mette il suo "carico da 11" e ne nasce una polemica "sballata" su un argomento serio, ma mal posto poichè le argomentazioni a sostegno sono imprecise e contraddittorie. Basterebbe al riguardo citare un solo argomento: il piano di ammortamento -- si dice -- andrebbe impostato in capitalizzazione semplice, magari impostandolo col metodo italiano (a quote capitali costanti)...Questa è una fesserìa poiché sia il metodo francese che quello italiano sono ammortamenti in capitalizzazione composta..Vorrei proprio vedere come va predisposto un piano di ammortamento in capitalizzazione semplice, perché finora non ho avuto il piacere di vedere nessun esempio corretto al riguardo...Altro argomento "sballato", secondo la Sentenza di BARI Rutigliano l'anatocismo dei mutui derverebbe "anche" dal fatto che tasso nominale e tasso effettivo divergono, anche questa è una fesserìa infatti se con il metodo "francese" prevedessimo rate annuali tasso nominale ed effettiivo coinciderebbero, quindi dovremmo concludere che l'anatocismo si può evitare servendosi di rate annue?? Fesserìa ulteriore anche questa. L'anatocismo sui mutui ad ammortamento "francese", ma anche italiano ed altri, ci può essere ma va definito in termini precisi e non contraddittori. Ma tutto questo implica conoscenza di diritto e "rara avis" di matematica finanziaria, ma di cultori realmente competenti di questa materia ce ne sono troppo pochi ed i tribunali scelgono CTU che, parimenti, in questa materia sono quasi digiuni compresi quelli che assistettero l'Avv. TANZA a Rutigliano. Lo aiutarono a vincere, sì ma solo perché il giudice era, comprensibilmente, incompetente al riguardo, ma grazie a Dio, incompetenti erano anche i "tecnici" della banca convenuta ed ignorante in argomento, (l'ho potuto constatare) è anche l'ABF

Cordiali saluti

Carlo FERRINI

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 3 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Dante e Pollice, il codice civile vieta l'anatocismo e non dice che al 31/12 gli interessi vengono capitalizzati. Quando recupero gli interessi legali da un cliente che non paga, questi interessi non vengono capitalizzati ne al 31/12 ne ogni 360 giorni. Poi c'e' l'incongruenza degli interessi a saldo 1° trimestre che vengono capitalizzati dopo 270 giorni, quelli del 2° capitalizzati dopo soli 180 giorni quelli del terzo capitalizzati dopo 90 giorni e quelli del 4° capitalizzati subito. Non serve essere matematico finanziario per capire che c'e' un problema Per conto mio ci sono sentenze in arrivo che si baserranno su questi presupposti, ne sento l'odore.Hannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Certo che lo vieta,secondo l'art 1283

Se intendi il saldo alla ricorrenza annuale,e come rinnovare tacitamente il contratto per unaltro anno e cosi via nel tempo.

Se poi ci riferiamo ai c.correnti beh l'anatocismo scaturiva dal diverso trattamento fra le chiusure trimestrali per i numeri passivi,e le chiusure annuali per i numeri attivi,ma è tutta un'altra storia

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Hannibal è stato troppo ermetico, mica ho compreso cosa voleva dire?

Per conto mio ci sono sentenze in arrivo che si baserranno su questi presupposti, ne sento l'odore.

Comunque, ho trovato questa sentenza recente:http://www.tidona.com/pubblicazioni/giurisprudenza-bancaria/giurisprudenza_trib- />milano_05-05-2014.htm

che in pratica avalla cosa ho scritto. (la pubblicazione del link è stato espressamente autorizzato dal propretario del sito).

Poi ho trovato anche analoga sentenza

SentenzaTribunale di Benevento, Giudice Unico dott.ssa Antonietta Genovese19-11-
2012n.1936

Il metodo non implica alcuna capitalizzazione degli interessi, poiché gli
stessi vengono calcolati unicamente sulla quota capitale via via decrescente e
per il periodo corrispondente a quello di ciascuna rata

Io sono sicurissimo che mai e poi mai ci sarà una decisione che sentenzierà i p.d.a. (tutti e non solo il francese), come pagamenti anatocistici e/o con calcolo di interessi composto, Certamente è mia grande curiosità conoscere, leggere e commentare sentenze che dicono il contrario.
A proposito chi ha iniziato la discussione, senza più parteciparvi nonostante la "tanta carne a cuocere che gli abbiamo messo sulla fuoco" sembra che sia un consulente del "Codacons" Marche ed anche CTU nei Tribunali, e ripeto "pare" visto che si è firmato con nome e cognome e sotto il nick-name ha indicato la sigla automobilistica di Macerata


Se sommate il T.A.N. al Tasso di Mora, tutti i mutui stipulati dagli italiani sono presuntivamente usurai, TUTTI, proprio TUTTI

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

no non sono stato ermetico. solo pronostico la possibilità che ci siano cause relative ad anatocismo sui mutui alla francese e mi chiedevo quali potessero essere le motivazioni per avanzare richieste in tale senso. Un conforto la sentenza di Benevento che conferma la mia interpretazione. Non ho alcuna pretesa di supponenza, solo una mia personalissima teoria. Chi ha iniziato il post, forse ha cose piu serie da fare che interloquire con noi dilettanti, SalutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 3 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK