Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59216  Discussioni create: 39706  Messaggi inviati: 258795
Iniziata: 2 mesi fa   Ultimo aggiornamento: 2 mesi fa   Visite: 349

1
1 / 0
Rev.1 Segnala

Nel 2003 mi fu comminato un ingiusto fermo amministrativo dell'auto. Peraltro senza alcun preavviso, come "usava" a quel tempo. A seguito mio motivato reclamo il committente (agenzia entrate) provvide a cancellare gratuitamente il provvedimento senza alcun intervento o spesa da parte mia. Oggi (2017), a seguito di visura del PRA, trovo iscritte sul certificato di proprietà le seguenti diciture: 1) Ultima formalità: cancellazione di provvedimento del 27/01/2003 2) Annotazioni: Non rilasciato certificato di proprietà a seguito dell'ultima formalità. Non risultano iscritte ipoteche/privilegi/gravami.Chiedo: Devo rifare il certificato di proprietà?

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

1
1 / 0
Rev.0 Segnala

il cdp non è stato rilasciato, ovvero è stato trattenuto. Rifarlo non avrebbe senso, sarebbe più logico farselo restituire (se ricorre la possibilità) o conservare come attestazione la stessa visura del Pra. O in alternativa chiedere un duplicato conforme.

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK