Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 1374

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ciao a tutti chiedo aiuto su questo argomento.

Questa la mia situazione: io e mia moglie siamo propietari al 50% della nostra casa che abbiamo dato in affitto l'anno scorso a partire dal Gennaio 2014 con contratto libero 4+4 per un importo di 480 euro mensili (5760 annui) con cedolare secca.

Mi è talmente passato per la testa il discorso di pagare il tributo fino a quando ho letto che questo mese si pagherà la cedolare secca.

Mi dite se sono in tempo e cosa/quanto devrò pagare a Giungo? in quel occasione dovrò pagare

tutto il 2014 + acconto del 2015? devo pagare qualche penale?

Dovrò fare un versamento per me e uno per mia moglio oppure basta uno solo

Infine mi potete indicare i codici tributo.

Spero possiate aiutarmi.

Grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

La cedolare secca ti aiuta e ti semplifica la vita,perchè riunisce tutte le imposte relative,se hai un caf,o un commercialista entro il 16 giugno devi pagare 2014 e acconto,se fai da te devi scaricare l'apposito modulo da ag/en ricordandoti di segnare il ricavo nel 730.,o 740.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Mi sa che cercherò il CAF della mia zona perchè da solo rischio proprio di sbagliare

grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ok, ma non fidarti ciecamente del caf e controlla che stia effettivamente facendo i tuoi interessi... abbiamo diversi esempi, anche di questi ultimi giorni, in cui il Caf non è stato esattamente un esempio di correttezza al servizio del cliente, disattendendo le sue responsabilità contrattuali.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Imbecille

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK