Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59684  Discussioni create: 39724  Messaggi inviati: 258882
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 2613

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Salve, vorrei chiedere se sono costretta amandare un'ulteriore raccomandata per disdire il servizio telefono e adsl di Wind-infostrada.

Mi spiego meglio:

ad inizio maggio invio una raccomandata AR all'inidirizzo delle disdette Wind infostrada che ho trovato sul loro sito. all'interno della busta ho messo tutti i documenti necessari, seguendo le indicazioni contrattuali alla lettera.

dopo pochi giorni mi arriva la ricevuta della raccomandata ( la cartolina) dove c'è il loro timbro di ricezione della raccomandata con data 12 maggio.

A tutt'ora ( 3 settembre ) il servizio risulta attivo e ad ogni mia richiesta di disattivazione mi viene detto che loro non hanno ricevuto nessuna raccomandata e che devo pagare le bollette ( che io ho provveduto a bloccare in banca ovviamente) Mi aspettavo una bolletta finale che terminasse il rapporto con loro mentre mi vengono a dire che si sono persi la raccomanda ar e che dovrei spedirgliene un'altra !

Ma stiamo scherzando??? e se continuano a perderle uno che fa??

io ho la cartolina che reca il loro timbro e conferma che l'hanno ricevuta, quidi sono tranquilla, ma insistono a chiamare per dirmi che devo pagare che a loro non risulta nessuna raccomandata.

Qualcuno mi consiglia o sa cosa fare per evitare di spendere euro per raccomandate AR che loro si perdono?

Grazie a tutti, mi fan perdere persino l'appetito!

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 2 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Rieccomi con notizie... Il numero di fax haimè risulta sempre occupato... quindi è impossibile inviare fax di qualsiasi genere.

è da lunedì che provo sia da casa che da una ricevitoria ma niente da fare. Ho mandato una PEC ma come detto prima da una mail normale quindi al momento non ho risposta di nessun genere :( davvero non so più cosa fare... oltretutto mi è arrivata l'enesima richiesta di pagamento dove sotto riporta che le bollette precedenti risultano regolarmente pagate, quando io ho bloccato ( e ne sono certa) il rid in banca già da fine giugno... quindi non capisco come facciano a controllare.

Se avete altre indicazioni su come finire questa telenovela ve ne sono grata :/

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 2 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK