Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 2340

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno a tutti.

Richiedo nuovamente il vostro cortese aiuto in quanto sospetto anatocismo sugli interessi di mora calcolati sul mio debito insoluto di plusvalore, su un insoluto di 11000 euro da 5 anni devo ridarne 16000 circa, a chi posso far visionare la mia pratica gratuitamente o quasi su Bologna?

Grazie anticipatamente.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Posti qui:

Data di firma del contratto;

Importo del capitale prestato;

numero delle rate da pagare e loro frazionamento (mensili, semestrali ewtc.etc.);

Tasso annuo nominale;

Taeg o ISC;

Come si forma l'interesse di mora,

Così in via preliminare le posso dire qualcosa.

Comunque non si tratta di ANATOCISMO ma di USURA, per cui sarebbe il caso di cambiare il titolo della discussione,



Se sommate il T.A.N. al Tasso di Mora, tutti i mutui stipulati dagli italiani sono presuntivamente usurai, TUTTI, proprio TUTTI

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Data di firma del contratto;26/09/2006

Importo del capitale prestato;20400

numero delle rate da pagare e loro frazionamento (mensili, semestrali ewtc.etc.);60 rate da 340 euro

Tasso annuo nominale;7.511

Taeg o ISC;8.34

Ho corrisposto pagamenti per euro 7820 circa in bollettini e poi i restanti 12580 dovevi ridarli in cambiali per rientrare da mesi di insoluti in rate da 400 euro ciascuna, ma dei 12580 ho pagato solo 5 cambiali per un totale di 2125 euro.

In totale quindi tra cambiali e bollettini ho corrisposto fino a gennaio 2010 cira euro 10400e quindi escluso interessi dovrei ridarne circa 10000 ,invece dal loro prospetto leggo molte voci di interessi per circa 4000 euro + 1000 euro in 4 anni di spese di sollecito.

La ringrazio anticipatamente e mi scuso se ci sono delle imprecisioni

Cordiali saluit.

Sul rendiconto che mi

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Un primissimo controlla va fatto, innanzitutto, per il contratto di prestito in se, lasciando da parte tutto il resto (rate arretrate, rientri vari, etc.etc.) e solo dopo si continua nel controllo.

Le dico subito che a settembre 2006 la soglia da non superare per evitare un contratto usuraio per i prestiti personali da finanziarie (non banche) era il 18,705%.

Dai dati da lei indicati, pare che il contratto sia abbondantemente sotto la soglia anche considerando eventuali interessi di mora che non ha specificato.

Però c'è anche da dire che i conti non tornano,

20.400 euro per 60 mesi al 7,511% fa una rata di euro 408,88.

Da quello che ha scritto potrei capire (non so) che ci sia una maxirata finale di euro 12.580 (?), per cui verrebbe al 7,511% una rata di euro 238,77 e manco con questo ci troviamo.

Ma forse è una cessione del quinto?

Nel caso deve precisare qualè è il capitale prestato, perchè così ad occhio e croce i 20.400 mi potrebbere sembrare il capitale accreditato e non quello finanziato e comunque se fosse il quinto la soglia sarebbe diversa, da ricontrollare.



Se sommate il T.A.N. al Tasso di Mora, tutti i mutui stipulati dagli italiani sono presuntivamente usurai, TUTTI, proprio TUTTI

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

per poter fare un esame anche se solo preliminare occorre avere la lista completa dei pagamenti regolari eseguiti. le prime 23 rate si desumono facilmente ma occorre avere il dettaglio dei pagamenti successivi. importi e data di pagamento. Inoltre deve specificare quando ancora le viene chiesto di pagare. Poi manca la specifica della mora, cioe' quanto era stato stabilito in contratto da pagare in caso di ritardo. Con questi dati si puo fare un controllo. Ma a spanne le premetto che per un periodo di 5 anni di ritardo i conti grosso modo tornano. Quindi salvo che l'addebito esuli le condizioni di mora sarebbe quasi normale aspettarsi un totale del 50% in piu. in attesa salutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK