Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 2933

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Salve ho un problema al quale nessuno riesce a darmi una soluzione.

In breve, circa un mese fa ho prelevato una somma di denaro con una carta di credito da un bancomat Credem, non ho ritirato la somma che è stata ripresa dal Bancomat stesso. Entro in filiale per dire l'accaduto, e mi dicono che il Bancomat non è gestito da loro ma dall'agenzia della sicurezza e che devo aspettare qualche giorno per fare il controllo e verificare se stavo dicendo la verità.

Accertato che questi soldi erano il loro possesso, chiedo come fare ad averli indietro, una richiesta per me legittima. Da qui inizia un rimpallo di responsabilità tra la banca Credem e la finanziaria Compass (perchè la mia era una carta personale chiamata Carta Dodici).

Una (Compass) mi dice che la richiesta di rimborso la devo fare personalmente e per iscritto alla Credem. L'altra (Credem) mi dice che la richiesta di rimborso deve partire da una Banca o da una Finanziaria ma non da un cliente privato.

Morale della favola, ad oggi i miei soldi sono rimasti intrappolati ed io non nè ho usufruito; inoltre, essendo una carta che si rimborsa mensilmente io ho già pagato la rata relativa ad una somma mai vista.

Che cosa devo fare per avere indietro i miei soldi e soprattutto chi mi ha preso in giro..... a chi mi devo rivolgere delle due "banche".

Scusate la lunghezza e spero che qualcuno mi dia una mano.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

a credem, indubbiamente: lo sportello era loro e i soldi sono rimasti in mano a loro.



io non insulto hannibal perchè non serve: molti forumisti lo hanno già ben inquadrato, e altri lo faranno tra non molto.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Io mi sono subito rivolta a Credem, ma loro per agire hanno bisogno di una richiesta di rimborso formale fatta da una banca o da una finanziaria... Compass dice che a loro non compete fare nulla... sta diventando un'odissea!!!

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK