Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 2964

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ciao mio padre ha un debito tra irpef da lavoro dipendente e altre cose con equitalia x circa 40000 euro con Equitalia

Fare la rateizzazione comporta una rata troppo alta. Ha sullo stipendio per un vecchio debito (lavora a chiamata) pignoramento di 1/5 e per lo stesso debito 1/6 sulla pensione. Non ha macchine intestate e abita in affitto. intestato a lui nulla.

Cosa può fare equitalia nei suoi confronti se non paga.

Grazie.

Andrea

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Vorrei capire meglio come ha fatto ad accumulare questo debito da irpef come dipendente,ed a quando risale l'ultima notifica.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Essendo in pensione e continua a lavorare in una Ditta ad ore dal 2008 non ho fatto il 730. Tra la somma c'è qualche bollo non pagato, un conguaglio sul tfr preso anni fa.

Ultima notifica di euro 8000 circa 2 mesi fa.

Andrea

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Tranne i pochi casi per cui il sostituto d'imposta è esonerato,il dipendente o dipendente pensionato riceve il cud, se questo cud non supera gli 8000 euro annue,e non esistono altri redditi non esiste obbligo di presentazione,anche se è opportuno farlo per usufruire di eventuali detrazioni.

Francamente a me sta cosa non mi convince ti consiglio di parlare con un commercialista o padronato,raccogliere tutti gli elementi e ragionartela con equitalia finche fai in tempo.Se richiami dammi dettagli sugli ammontari la natura della prestazione,e lo stato giuridico del datore.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Allora anno 2007 pensione mensile 1300 euro netti , lavoro a chiamata circa 1500 euro al mese netti. Non aveva detrazioni.

Fatto 730. Circa 2000 euro da pagare.

Ovvero 2 mesi di pensione non visti.

730 più fatto. Mi propone Equitalia una rata di euro 400 al mese per 10 anni. Tra pochi mesi il lavoro achiamata finisce e con 1180 euro di pensione pagare 400 euro di rata impossibile.

Mi chiedo cosa possono farmi.

Andrea

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK