Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60146  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 7476

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno, vorrei sapere come sia possibile segnalare alla direzione dell'ADUSBEF un comportamento quantomeno anomalo (seppur io le definisca scorretto) di un avvocato che, pur rappresentandovi nella zona di Novara, non sposa con i suoi comportamenti lo statuto ADUSBEF.

Riassumendo brevemente il mio caso, ha in un primo momento parlato di una perizia gratuita messa a disposizione da consulenti ADUSBEF per verificare un possibile caso di anatocismo, successivamente dopo un paio di mesi, non avendo fornito nemmeno la prima consulenza promessa, me ne ha proposto un'altra a pagamento (neppur eccessivo 250€) per lo stesso servizio in quanto non avrebbe potuto evadere velocemente la richiesta.

In seguito al mio infastidito rifiuto, non ho ricevuto più sue notizie nonostante si fosse impegnato in ogni caso ad evadere la richiesta. Il primo contatto è avvenuto in Novembre 2013, l'ultimo in data 17 gennaio 2014.

Grazie

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 2 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Tempo fa sul forumvi era un post dal titolo " Avvocati Adusbef" (ora sparito) e riportava alcune testimonianze negative.

Vi era persino un avvocato (adusbef) che con lo stesso numero telefonico aveva una società di recupero crediti intestata alla moglie (presumo) e da google map, i due indirizzi distavano tra loro meno di 50 metri.

Casualità?

Io penso, che per diventare affiliato Adusbef, non si debba superare un esame su questione bancarie, dall'anatocismo al calcolo del tasso usuraio. Credo che basti fare domanda all'adusbef e" contribuire" alla causa.

Beati i poveri di spirito.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Confermo quanto dice Hannibal. Rispondono e ti ascoltano. Io sto procedendo con la segnalazione e già è stata riportata al segretario del presidente.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno,

anche io ho contattato un'avvocato ADUSBEF della provincia di CZ ,e ancor prima di esaminare la documentazione ,mi ha chiesto € 500,00 ,come inizio,poi non si sà. Dice che servono per la perizia e le spese.

Nel dubbio,prima di pagare, vorrei sapere se è normale,che un'associazione come adusbef, chieda queste cifre per esaminare la documentazione?

Grazie per un vostro cortese riscontro.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

oNo, il primo esame è gratuito per gli iscritti. Se esistono i presupposti per iniziare la causa allora le presenta un preventivo e la chiara esposizione di come procederà. Suggerisco anche a lei di chiamare la sede di Roma e chiedere il loro parere.salutiHannibalwww.palombarimotociclisti.it

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 2 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK