Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60063  Discussioni create: 39750  Messaggi inviati: 258948
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 1327

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Bankitalia rialza le stime di crescita, disoccupazione sotto il 12% nel 2016

Non solo «l’economia italiana ha ripreso a espandersi». Ma le proiezioni «prefigurano un progressivo rafforzamento della ripresa ciclica». Nel Bollettino economico diffuso oggi, la Banca d’Italia rivede al rialzo le stime di crescita del Pil rispetto a quelle diffuse a gennaio (+0,4%) e anche ad aprile (+0,5%): +0,7% per il 2015 e +1,5% nel 2016 (rispetto al +1,4% contenuto nel Def). Un miglioramento legato soprattutto alla ripresa degli investimenti e ai primi positivi dati sull’occupazione.

Gli investimenti riprendono a crescere, anche in edilizia

il resto lo trovate qui:http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-07-17/bankitalia-rialza-stime-crescita-disoccupazione-sotto-12percento-2016-131748.shtml?uuid=ACHz4ET...cosi' si fa! Questo si' che e' un politico. Non Tsipras, che il nostro gomblott-buster ufficiale ha giustamente definito un buffone.

E se poi l'anno prossimo toglie pure l'Imu sulla prima casa, be', allora bisognera' davvero fargli una statua, a (lo)Renzi il Magnifico

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 9 di 11
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10Successive : Ultima

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

micragnoso? sono mesi che volete delle beneficenza, per voi o per hannibali, tutta gente che non sembra averne bisogno immediato, e dovrei pagare io?

(lo)Renzi il Magnifico invece porta a casa il risultato

quella che deve sparire sono la mala santià e i tagli lineari, a questo punto se non è un processo alle intenzioni, è una critica sul metodo, e questi sono metodi di destra.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Prendi finalmente atto di un fatto acclarato, una buona volta: io non contesto i risultati ottenuti, che sono certi ma che lo erano anche quando te li anticipavo io, ma tu volevi "vederli scitti", io contesto alcune affermazioni apodittiche che il ducetti Renzino potrebbe risparmarsi e aspetto che la riduzione delle imposte si consolidi nel tempo, perchè se il buon giorno si vede dal mattino, io voglio vedere il buon giorno, non solo il mattino!

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

anche tornasse, non è che l'altra campana sia granché più affidabile, diciamo la verità.

Ma cosa tu dici mai,cosa,faremmo l'incidente probatorio

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

leggo su Facebook, e coindivdo:

Tagli alla sanità.
Dall'annuncio al decreto su cui porre la fiducia il passo è brevissimo.
Più di 2 miliardi di tagli all'anno in tre anni su prestazioni e servizi.
Nemmeno una parola sui circa 30 miliardi di euro sottratti al sistema sanitario negli ultimi 5 anni.
Nemmeno una parola sulle corsie degli ospedali in sofferenza per mancanza di personale, né una parola sulle condizioni di lavoro degli operatori e delle persone che hanno bisogno e faticano ad accedere alle cure.
Proseguendo su questo piano inclinato, appare chiaro che la meta ultima cui si aspira è quella della privatizzazione di fatto dei servizi.
Quante idee moderne e innovative dal governo!

Nicola Fratoianni



Mai discutere con un idiota, ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 9 di 11
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10Successive : Ultima


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK