Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60145  Discussioni create: 39757  Messaggi inviati: 258960
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 6478

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ciao a tutti mi chiamo Angelo e vorrei avere delle info per quando riguarda la mia Aspi. Giorno 9 settembre mi sono recato al patronato della mia città per richiedere l'Aspi visto che sono stato licenziato 8 di settembre, gli ho fornito tutti i documenti e fatta la richiesta, loro mi hanno anche rilasciato dei documenti di trasmissione domanda e tutta la documentazione fatta ora visto che sono registrato sul sito dell'inps ho voluto vedere in fascicolo previdenziale del cittadino - presentazioni - richieste presentate la mia richiesta, sono passati 10 giorni e ancora non risulta niente, io pensavo visto che ora si fà tutto telematicamente che almeno ci doveva essere una voce di ciò che ho richiesto, sapete se è normale questa cosa e quanto tempo ci vuole per aggiornare? oppure mi reco dal sindacato che mi ha fatto la domanda?

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 5 di 6
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

allora, al call certer inps mettono al telefono neo laureati assunti con una minima base sulle pratiche inps, li ho contattati anch'io x la reversibilità di mia suocera (2011) e mi dissero allora, che dovevano passare 60 gg. x il sollecito mentre l'impiegato dell'inps di matera mi diceva che non la visualizzava nemmeno. Sotto suo consiglio cambiai patronato e trasmesso nuova pratica al secondo giorno telefonai allo stesso impiegato e mi disse tutto a posto e anche i mesi di arretrati dalla morte del de cuius e quando avrebbe ricevuto il bonifico postale.

Fidati ne ho fatto un indigestione di inps al punto che al call center non telefono mai, ho vado di persona, oppure scovo x vie traverse i contatti dell'inps di competenza( numeri fissi, no 803164) * a cui spetta l'istanza. Non volermene male e tanto meno non ti scorraggiare.

Dopo la reversibilità, sono passato all'invalidità 100% poco tempo fa tutto a buon fine, quindi.............

* Addirittura ci sono n. fissi che deviano al call center inps

saluti

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

mi conviene allora cambiare patronato... per cui ti voglio chiedere delle info!

dato che ho fatto domanda a X patronato devo dare disdetta oppure mi reco direttamente in un'altra sede patronale?

nel caso veramente la domanda sia stata inviata e andando al patronato y invio nuovamente la domanda cosa può accadere?

non vorrei fare pasticci trovandosi l'inps due richieste di aspi per poi non darmi niente!

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Quando ti rechi al nuovo patronato, in fase di invio della domanda, si accorgera che ce ne già un'altra inviata tramite un messaggio inps che gli dirà che non è possibile l'invio per la presenza di un'altra domanda. Se il primo patronato non l'ha ancora inviata, il secondo patronato la potrà inviare. Non succede niente.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Angelo ti stai complicando l'esistenza, fernando ti sta ripetendo quello che ti ho già detto nei post precedenti vaiiiiiiiiiii al patronatoooooooooooo gli spieghi il tutto, sicuramente farà un tentativo se l'inoltro della pratica da esito positivo vuol dire che la prima non è servita a nulla capito

=sono gg. che te lo dico
la disdetta si da solo ai contratti.
saluti e facci sapere cosa ti hanno detto.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 5 di 6
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK