Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60063  Discussioni create: 39750  Messaggi inviati: 258948
Iniziata: oltre 3 anni fa   Ultimo aggiornamento: oltre 3 anni fa   Visite: 4628

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

La prima cosa buttafuoco sbaglia i conti:

PREFERENZE E CAPILISTA: Nei 100 collegi ciascun partito presenta una lista di 6-7 candidati: il capolista è bloccato (cioè è eletto automaticamente se scatta il seggio) mentre le preferenze valgono solo per gli altri candidati...e quindi....sbaglia i conti

La seconda cosa buttafuoco e fazioso,perchè nel bellissimo confronto con la Carlessere,c'era Cassese che in almeno 10 repliche ha prospettato i vantaggi dell'italicam,e i vizi dei nostri politici,che lo rendono inevitabile.

Cassese a detto che contro i n.s 63 gogerni,la germania ne ha avuti 22,la carlessere ha posto il problema dei contrappesi e Cassese,ha rintuzzato dicendo che l'opposizione vuole i contrappesi contrapposti a governi deboli,mentre i contrappesi servono ai governi forti.

Cassese ha detto che il ballottaggio senza coalizione,aiuta il sistema a favorire scelte partitiche chiare e definite,riduce i cespugli,e rende più consapevoli gli elettori.

Cassese ha detto che un governo forte crea e rafforza la sintesi fra l'esecutivo ed il legislativo.

La terza cosa grillo sta facendo peggio di celestino v,perchè se vuole governare da solo e mandare a casa gli altri abbiamo dato la possibilità su un vassoio d'argento.

La quarta cosa,ci siamo soffermati troppo sulla minoranza pd e sulle sue miserie,ma ci siamo dimenticati di rimarcare che il grande sconfitto è il decadente partito della gnocca e della cricca,vittima delle stesse trappole che ha disseminato sul cammino dell'italicum.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 66 di 67Prima : Precedenti 
Vai alla pagina [61 62 63 64 65 66 67]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

E Renzi? Non si sa. ma sta perdendo molti consensi!

Ma perché, secondo te si possono fare riforme senza perdere consensi? Qual è il motivo per cui in Italia sono 20 0 30 anni che si galleggia nell'acqua stagnante? Fare Riforme incisive, strutturali significa incidere profondamente su privilegi e e categorie, ovvio che vi sia una reazione. E altrettanto ovvio è che le opposizioni cavalchino il malcontento, monetizzando la protesta

Fosse stato votato democraticamente e secondo procedura

E' evidente che non conosci la "procedura" di prassi e di costituzione per eleggere un premier

Civati è stato eletto con i voti del Pd,ora gli si è messo contro mettendo il partito in chiara dfficoltà.....però il governo di Renzi si regge su una grossa colonna infame,

Le colonne infami sono tali a prescindere dal colore e dall'appartenenza. E costituiscono un'anomalia tutta italiana. Se un parlamentare non è più d'accordo con la linea del Partito con cui è stato eletto, semplicemente dovrebbe dimettersi dall'incarico e lasciare il posto al primo non-eletto

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

e intanto anche Fassina ha dato l'addio al pd dicendo che non ci sono più le condizioni per proseguire, e che "insieme ad altri" cercheranno nuove vie per proseguire...

secondo te si possono fare riforme senza perdere consensi?

non solo lo so, ma lo do per scontato. fin dall'inizio, Renzi è andato a cercare nuovi consensi, sapendo di perderne e anche che molti si sarebbero messi a 90 ma sarebbero rimasti attaccati al cadreghino. ecco, dopo tanti anni che voto pd. sono contento che qualcuno cerchi nuove vie, e spero di poterlo seguire, anche perchè non ce ne sono poi tantissime di vie...

la "procedura" di prassi e di costituzione per eleggere un premier

ho evitato di aggiungere lgli aggettivi "corretta = secondo correttezza" e "democratica" pensando che fossero superflui, ma evidentemente non lo erano, e mi ripeto " style="line-height: 1.7;">a malincuore perchè io ne avevo votato un altro, e sono tuttora convinto di avere fatto bene, sarei persino d'accordo con te".semplicemente dovrebbe dimettersi dall'incarico e lasciare il posto al primo non-eletto

no, perché esiste il "gruppo misto" e non comprende solo i dissidenti del pd, non è avventato dire che è un gruppo a somma algebrica zero (per la legge dei grandi numeri, e se anche non lo fosse, significherebbe che i partiti stessi hanno cambiato rotta. io personalmente appoggio Civati e Fassina, e continuo a rimpiangere le preferenze, cosa che tu non rimpiangi affatto.

democraticamente accetto le tue idee, e borbotto perché questa legge elettorale, pur diversa da quella precedente, ancora non è operativa e soprattutto non ha modificato/ripristinato diversi aspetti conme da più parti richiesto.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

E' evidente che non conosci la "procedura" di prassi e di costituzione per eleggere un premier

Non sarebbe nemmeno grave, quanto meno non grave come il fatto che Renzi ha accettato un governatore della Campania "Impresentabile" e ora non sa nemmeno come "dimetterlo!.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ti cosiglio un'interessante lettura.http://www.ciwati.it/2015/06/25/a-proposito-di-due-equivoci-speculari/ per quanto mi riguarda, e su queste basi, una alleanza Civati - Cofferati - Fassina - Sel avrà il mio personale sostegno nell'immediato futuro.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 66 di 67Prima : Precedenti 
Vai alla pagina [61 62 63 64 65 66 67]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK