Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

Accedi con ForumConsumatori


Recupero Password Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 61526  Discussioni create: 39909  Messaggi inviati: 259628
Iniziata: 4 mesi fa   Ultimo aggiornamento: 4 mesi fa   Visite: 361

1
1 / 0
Rev.1 Segnala

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio!


Purtroppo tra il 24 e il 25 febbraio ho avuto un furto parziale dell'auto (vetro rotto, stereo di serie rubato ecc.). Avendolo scoperto il 25 mattina, il 25 primo pomeriggio sono andato subito a fare denuncia; sicuramente il fatto è successo tra il 24 febbraio alle 13 e il 25 febbraio alle 11 (periodo in cui non ho avuto l'auto sott'occhio) ed è quindi quello che ho denunciato alla polizia. 


Il problema è che l'auto era coperta da assicurazione furto/incendio fino al 24 febbraio alle 23.59, e non è l'assicurazione collegata alla RCA bensì un'assicurazione di un'altra casa (precisamente è l'assicurazione collegata al finanziamento).


Dunque la domanda è ovvia: questo evento rientra nella copertura dell'assicurazione? Un'operatrice della stessa assicurazione mi ha detto che, avendo denunciato il sinistro su un periodo che ricade nel periodo di copertura, non ci sono problemi; tuttavia, ho il terrore che potrebbero ancora contestarmi il fatto che la denuncia è stata effettuata il 25 e che quindi potrebbe essere successo proprio il 25, a copertura scaduta.


Nel caso mi facciano problemi, come posso muovermi?


Grazie a tutti!


Giuseppe

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

1
1 / 0
Rev.0 Segnala

Il tuo problema non è la validità della garanzia,quanto i limiti e gli scoperti dei danni conseguenti al furto,che incorporano sempre scoperti e franchigie,ben evidenti in polizza.


Sostanzialmente se hai danni per esempio 200 euro e franchigia di 200,non verrai indennizzato,o verrai indennizzato per entità di danno sopra lo scoperto o la franchigia.


 

aggiungi un commento
aggiungi un commento

1
1 / 0
Rev.0 Segnala

Grazie per la risposta!


Naturalmente lo scoperto che avrei è decisamente inferiore al valore del danno, se fossero stati pari non mi sarei proprio posto il problema... tra vetro rotto, stereo originale della casa, centralina comandi del climatizzatore (anche quella si son presi), mascherina della plancia, manodopera ecc.il danno sembra piccolo ma in realtà è decisamente consistente.


Dunque, relativamente alla mia domanda, tu dici che potrebbero farmi problemi? O rientro ancora?

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Proveranno,a resistere,ma tu inoltra regolare denuncia di danno.


 


La compagnia è filo diretto per caso?

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ciao,


la denuncia in polizia ovviamente l’ho fatta domenica pomeriggio, dichiarando le date di cui sopra (date vere, naturalmente).


Comunque, vari operatori della stessa assicurazione con cui ho parlato a telefono mi hanno detto che "conta il primo giorno risultante da denuncia" e pertanto rientro, ma finchè non mi viene ufficializzato il rimborso, mi tengo pronto.


Ad oggi i documenti sono tutti arrivati, lunedì il perito valuterà i danni (e presumibilmente confermerà quelli dichiarati nel sinistro) e da martedì dovrebbe sbloccarsi il tutto. Vi aggiorno!


P.S. l’assicurazione è la Mach-1.

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK

Gentile visitatore,

l'accesso gratuito a questo sito è possibile grazie al presenza di alcuni inserti pubblicitari.

Ti chiediamo gentilmente di disattivare il blocco della pubblicità dal tuo browser e, possibilmente, di sostenerci visitando i siti degli sponsor.

Grazie per la comprensione.

Ok, ho disattivato il blocco su questo sito