Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 59684  Discussioni create: 39724  Messaggi inviati: 258882
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 19754

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

La truffa del secolo...come tante...continua imperterrita a mietere vittime tra i consumatori. Invito tutti coloro, come nel mio caso, a rivolgersi alle associazioni dei consumatori e a muovere i legali rappresentanti per fare chiarezzasulla questione. Oltre alla pubblicità ingannevole, supportata dagli installatori (che fornendo il contratto, oltre ai costi dell’installazione...hanno tutti gli interessi a spingere il prodotto), che presentano il servizio facendolo passare per illimitato ( chiaramente l’azienda ha coniato un termine che suona simile al servizio a cui ci siamo abituati in questi anni...ma completamente differente nella sostanza). Niente viene rispettato, nemmeno la volontà di recesso nei termini previsti dalla legge....trovano mille scuse... Intanto continuano ad arrivare le fatture... Nessun altra via che quella legale...chiaramente, vi troverete costretti a difendere i vostri dirittinella sede appropriata...

Per la cronaca...niente viene mantenuto dalla controparte...effettuate le misurazioni di banda, scoprirete con grande rammarico che sono assolutamente menzoniere. Niente rientra nella logica , niente sostenibile a fronte di un utenza che si veda costretta ad installare una parabola di un discreto peso ed ingombro, affrontare una spesa mensile di una certa portata , per poi trovarsi con un traffico massimo di 13 gb mensili...(manco le chiavette hanno così poca disponibilità) , con una banda assolutamente non corrispondente alla pubblicità, per poi, una volta superato il traffico mensile, trovarsi senza nessuna banda ( non riuscirete nemmeno ad inviare una mail), altro che banda minima consentita come da contratto.... Una vera e propria truffa...mi auguro non legalizzata nel tempo...

Un ringraziamento particolare all’installatore ufficiale della provincia di Imperia (uno dei...) che pur di vedere firmato il contratto ha espresso false dichiarazioni in merito al servizio. Una volta segnalato il problema ha finto...di cadere dalle nuvole, dichiarando di essere totalmente all’oscuro del metodo e manifestando una certa preoccupazione per gli impianti già in opera ed i contratti appena stipulati.... Una vera farsa... Il giorno dopo, proponeva a clienti da me inviati lo stesso prodotto sottolineando le virtù di funzionamento e le caratteristiche di illimitatezza... Complimenti....vivissimi... Questo paese garantisce di operare impunemente chi voglia intraprendere un percorso poco limpido nei confronti dei consumatori...ne abbiamo tutti i giorni riprova...

Per diritto di cronaca, ad oggi i 13 gb di traffico(mensili) sono stati raddoppiati (chiaro segnale che il problema è stato riscontrato su più fronti) e le velocità di ricezione/trasmissione sono state (dichiarate) aumentate.

Continuo a ricevere le fatture nonostante l'intervento legale tramite l'associazione consumatori....

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Si è truffa, tramite altro forum consumatori,ho segnlato la cosa allantitrust per pubblicità ingannevole.

Ma la stessa antitrust non è stata in grado di comprendere il conteggio dei Giga a disposizione, e non ha proceduto.

Ora continueranno a fatturarti sino al termine del contratto, dopodichè verrai convocato presso il Giudice di pace di Vicenza, dove i truffaldini tra l'altro dichiareranno che ti han fornito Kit e installazione, quando ben sappiamo che il tutto è a pagamento, al mio ragazzo il tutto è costato ben 400 euro.

E per 600 euro di fatture insolute, non si faceva certo un viaggetto dalla Sardegna andata e ritorno.

Morale

Condannato a pagare circa 1.000 euro, sta aspettando che vengano a pignora, c'è sempre la parobola e il modem disponibile.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Ciao a tutti,

non capisco bene l'entita del vs problema. Se non siete soddisfatti di un servizio dovreste essere più chiari nel descriverne i motivi, sennò si rischia di far pensare che, alla fine, sia solo di non poter usufruire del servizio a GRATIS che vi da fastidio. In quel caso, se permettete, non avete nessuna possibilità di convincere nessun giudice che siete stati raggirati.

Per esempio, Soonia, dichiari che "l'antitrust non è stato in grado ecc..." C'è un errore di fondo circa la scelta dell'autorità a cui rivolgerti. Caso mai, è l'AGCOM che dovrebbe darti le dritte giuste. L'antitrust invece dovrebbe rispondere alle questioni legate agli attori del mercato (intese, prezzi concordati tra fornitori, posizione dominante ecc...). Invece, da quello che capisco della vs lamentela, non siete d'accordo con il sistema di conteggio del consumo.

Intanto, mi permetto di darvi un consiglio utile: fermate il rubinetto dell'abbonamento in corso - via disattivazione - in modo tale di fermare l'emorragia dei costi.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Non si tratta proprio di voler fruire di un servizio a gratis...ma semplicemente di pretendere il servizio sottoscritto. Per quanto riguarda il "chiudere" il rubinetto.....tentativo eseguito prontamente nei termini descritti dalla legge, si e' rivelato impossibile.... Nonostante la raccomandata A/R in mio possesso che ho prontamente girato ai legali.... E' questo, che più mi ha dato fastidio....la volontà perpetrata a prender, o meglio " cercare" di prendere, per il naso gli utenti....evincendo firme non leggibili o altro....comunicazione avvenuta...per telefono... ( la loro....).

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Per conoscenza : risposta all'utente Bill_Coyotte , come da lui richiesto su altra discussione.

Caro Bill (o curatore immagine Open Sky), analizziamo assieme, per rispetto degli "ostaggi della rete" (come li definisci tu...) i punti della tua risposta :

E ovvio che se mi iscrivo un giorno tale sul forum, il giorno stesso mi viene voglia di intervenire. Che stranezza sarebbe quella?

Ti sei risposto da solo....oggi ti iscrivi al sito e stranamente ti accanisci esclusivamente su questo tema...cercando ogni traccia sul sito.... Se a te non sembra strano...a qualcun altro permetti di esercitare qualche dubbio.... Mi sembra più l'atteggiamento di un qualcuno che cerchi di rimediare ai danni di immagine....

Non ho scelto un avatar riconoscibile, come il tuo non lo era prima e, sopratutto, come lo richiede la policy del forum stesso. In privato sarei ovviamente disposto a darti tutte le mie generalità.

Nessuno ti obbliga a farlo, chiaramente io mi sono esposto per fugare le tue perplessità ed evitare che tu possa influenzare o fuorviare il popolo degli "ostaggi", se lo ritieni utile alla causa, diversamente nessuno quì comprenderà a fondo il carattere dei tuoi interventi (poco costruttivi nei confronti di coloro che sono stati frodati...), puoi mettere a disposizione le tue generalità chiedendo autorizzazione ad Adusbef, che sarà lieta di annoverare nelle sue fila un tecnico di settore...

Non sei ancora convinto del mio sano obiettivo nei tuoi confronti, e lo posso capire

Non stò intravedendo il sano obbiettivo, scusami ma non penso proprio di essere acciecato dalla rabbia......e quindi NON capisco...

Però non puoi sparare affermazioni non meglio precisate e dire subito dopo "non voglio perdere tempo ..." O sei sicuro o non lo sei. Non puoi prendere in ostaggio gli utenti di questo forum gridando al lupo al lupo, se invece le tue motivazioni vacillano alla prova delle tue certezze circa gli eventuali misfatti del malcapitato fornitore.

Quì penso veramente tu sia incappato in una caduta di stile, addirittura si parla di "malcapitato fornitore"....ti rendi conto di quello che stai dicendo??

Per esempio, posso affermare io invece che sono stati fatti progressi in termine di rapporti tra fornitori di TLC in europa e clienti, dove la tutela dei diritti di quest'ultimi è stata migliorata in modo veramente vistoso. Non è attuabile affermare che non hai il diritto di recesso del contratto: stiamo scherzando? L'AGCOM ha giustamente recepito le normative europee nella materia e hai il sacrosanto diritto di uscire del programma da te sosttoscritto. E chiaro che devi astenerti alle condizioni economiche che comporta l'eventuale mancato rispetto della durata minima del contratto se ce n'è una: però se vuoi uscire del programma lo puoi fare.

Nonostante gli impegni scritti, le normative introdotte ecc, in materia di rapporti tra fornitori di telecomunicazione e clienti, chissà come mai l'80 % circa delle segnalazioni alle varie associazioni di consumatori rientra proprio a danno di questa categoria. Abbiamo imparato sulle nostre spalle che quello che viene sancito spesso non corrisponde ad un rispetto reale e quindi...di conseguenza, ci ritroviamo quì a parlarne.

Poi, per quanto riguarda il tuo indignato riferimento circa l'imprescindibile diritto di recesso, siamo in perfetto accordo e se avessi letto attentamente ti saresti accorto che il sottoscritto ha, nei tempi e modi previsti dalle normative europee (oltre che riportate nel contratto di stipula), esercitato il suo diritto di recesso. Dopo una decina di giorni, avrei ricevuto una telefonata (nota bene...io raccomandata A/R....) che diceva che non era stato accettato in quanto non recava la firma (falso) e che avrei dovuto inviarne una nuova.....(uscendo così dai giorni massimi previsti per il recesso). Chiaramente i legali hanno tutto in mano....starà alla legge decidere in merito e non ...a noi...

Nonostante l'azione legale dell'associazione mi sono pervenuti ancora pagamenti, sino a quando sono stato costretto a interagire con la banca di appoggio (autorizzata dal mio legale) per bloccare i pagamenti successivi.

Quindi, in sostanza, dopo aver fruito del servizio per 10 giorni, ho pagato oltre al canone del bimestre in corso , anche quello dei mesi seguenti....(impropriamente direi, avendo staccato l'impianto, non avendo più generato nessun genere di traffico ed essendo in attesa che l'impianto stesso mi fosse rimosso per mezzo dell'installatore ufficiale...mai più visto e sentito....che ha evinto le storie più incredidibil, tra cui (l'ultima) che non era ancora in possesso dell'apposito modulo dell'azienda...

Io chiaramente me ne sono guardato bene di staccare l'antenna, a fronte di ipotetiche accuse di danneggiamento nei confronti dell'impianto (non sono la figura designata giuridicamente per compiere queste operazioni).

Una cosa la dovresti spiegare meglio agli altri utenti numerosi che leggono qui. Dovresti spiegare meglio cosa comporta la tua attività professionale in termini di traffico effettivo. Hai detto che sei un noto fotografo professionista, e io ti credo. Lavoravi già ai tempi del SYQUEST? Secondo te, perchè le agenzie usavano questo sistema nel passato? Perchè il trattamento delle immagini (fotografie in primis!) comporta un volume ingente di Bytes codificati. Questo tuo particolarismo dato dal tuo profillo utente non è assolutamente riconducibile alla media degli utenti che ti leggono qua!

Purtroppo ..per me...ho i capelli brizzolati e le Syquest sono nate che io già operavo nel settore con i primi Mac....Non capisco cosa ci azzecchi questa affermazione con la questione in oggetto.... Si, ebbene le utilizzavamo per lo scambio delle immagini, che come sanno tutti sarebbe stato impossibile traghettare in numero sui dischetti...e allora???? Vuoi tenerci la lezione sul fatto che le immagini (come i filmati) tengono spazio??? Che grande scoperta !!!

Allora proprio su quest'onda ti dico che non solo io (che ne necessito professionalmente) ma anche la stragrande maggioranza di utenti media (come li "chiami" tu...) fa uso del web attraverso l'utilizzo di social ed ogni quant'altro produca in realtà un grande flusso di dati (basti pensare a Youtube).

Il sottoscritto, proprio perchè intendeva farne uso professionale, aveva stipulato il contratto più veloce in termini di traffico in entrata ed uscita e SENZA LIMITI... Cosa vuol dire senza limiti?? Semplicemente che avrei navigato fruendo dei parametri sottoscritti in Donwload e in Upload sino ad un traffico mensile massimo di 13 gb (faccio riferimento ad allora, in quanto le cose qualche mese fa funzionavano in quel modo...). In realtà le cose funzionavano a volumi di traffico differenti e il consumo doveva restare espresso in certi termini (avrei potuto superare la soglia non solo attraverso il consumo dei 13 gb mensili, ma anche se il flusso dati fosse stato particolarmente intenso nel corso di un x di giorni...abbastanza complesso, ma alla fine comprensibile...in quanto sottoscritto). Superata la soglia massima di traffico previsto, il mio particolare contratto prevedeva, attenzione bene, la riduzione della velocità di trasmissione sia in uscita che in entrata....assicurando i minimi previsti espressi dal contratto, mantenendo intatta l'illimitatezza di traffico.

Cosa significa : superata la soglia...vai più lento ma ti assicuriamo una velocità X..... Quindi nessun problema...vero???

Dove è nato l'inghippo?? Ho voluto soprassedere sulla reale velocità espressa sui contratti e sulle pubblicità (le ho chiamate "ingannevoli", non per caso), se mi dicono che la macchina che ho acquistato va a 200km all'ora ed esco dal concessionario e a malapena riesco a sorpassare una cinquecento...qualcosa non funziona nella comunicazione, oppure nel cofano Ferrari mi ci ritrovo quello della Smart.... Capito bene??? E spero di non dover tornare nuovamente su questa questione..... Altri si sono lamentati, pochi effettueno le misurazioni ecc.... Ma come ho detto prima, siccome sono una persona particolarmente tollerante, e non avendo altra scelta sul mercato, dettata dalla sconveniente posizione geografica, mi sono accontentato di un misero e MASSIMO 500kbs (ecco perchè facevo riferimento al termine1/5 del traffico) per quanto concerneva la parte saliente della mia attività sul web, quindi l'invio dei file alle agenzie.....

Arrivati al compimento del fatidico 13° GB la carrozza, sebbene scricchiolante, si è tramutata nella zucca di Cenerentola..... Questo è avvenuto la sera di un venerdì... Non si muoveva più nulla...non riuscivo nemmeno ad inviare la normale posta (premetto...senza allegati...).

Cosa faccio??? In preda alla disperazione mi attacco al numero dell'assistenza clienti e scopro che intorno alle 18 terminava la sua funzione e che sabato e domenica sarebbe stato chiuso... Pazienza...chiamo lunedì mattima e parlo con una segreteria telefonica....funziona così...e poi sarete richiamati...

Nel frattempo riesco a registrarmi nell'apposita area online...(con l'altro portatile con la chiavetta...) e scopro di avere sforato il traffico massimo e trovo la splendida possibilità di acquistare gb opzionali a prezzi da capogiro... Una volta richiamato dalla signorina, peraltro molto gentile, mi viene illustrato a fondo il meccanismo e mi viene indicata la via per rientrare nella normale condizione...(chiaramente se non disposto ad acquistare i gb ...a parte), si tratta di spegnere internet per un mese!!!! Si perchè se avessi continuato anche soltanto a "cercare" (tanto non era possibile, le misurazioni di banda andavano da O ad un massimo di 60kbs) di navigare avrei accumulato ulteriore traffico e non sarei " mai più" rientrato nella "finestra" (come la chiamano loro).

Allora io mi chiedo: ma per quale motivo, un qualcuno si dovrebbe mettere sulla testa una parabola di dimensioni e peso considerevoli, a fronte di una spesa di installazione straordinaria (attenzione non si tratta della parabolina classiva della tv e quindi và installata a dovere in un area solida con un sostegno appropriato), e di un canone mensile di una certa portata per i primi 24 mesi (che poi aumenterà come convenuto), tutto questo per fruire di un traffico di 13 gb????? ma siamo nel demenziale più assoluto.!!!! Una misera chiavetta ha un traffico maggiore e vi assicuro una velocità più elevata....

Ma i signori di Open Sky, questo lo hanno capito.....infatti ora il mio contratto viene proposto al doppio del traffico mensile e a velocità addirittura più elevate...

Altra cosa m'incuriosisce: tu che sei un professionista, non hai richiesto un profilo per ... professionisti?

Nonostante fosse chiara la mia posizione e l'utilizzo che avrei fatto del servizio, ai tempi non mi furono date alternative, infatti senza badare a spese attivai il profilo più alto disponibile e anche dopo i primi problemi (l'installatore mi disse che aveva parlato con il responsabile di zona e mi avrebbero contattao per convenire qualcosa per venire incontro alle mie necessità), nessuno si è mai fatto sentire... Avrei cercato sicuramente un accomodamento (ai tempi), perchè ne avevo reale necessità...

Oggi mi ritrovo a dover far fronte alla giustizia per evitare ulteriori sopprusi (nell'ultima bolletta, girata al legale, mi si chiede il saldo di fine contrattoe il pagamento del kit ).

Mi auguro tu abbia soddisfatto pienamente le tue perplessità

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno a tutti,

io sono uno sfortunato possessore di un contratto FRODE open-sky tooway. Ho un contratto a gettone giornaliero. La linea dovrebbe essere una flat 8/2.

Dopo aver letto le minuscole clausole del contratto (ricevuto però soltanto dopo aver pagato i primi 50 euro per l'attivazione online del servizio) ecco la prima doccia fredda scoprendo che non c'è banda minima garantita. Da qua si sono fatti avanti i primi sentori di essere stato ingannato.

I sentori si sono rivelati purtroppo una realtà quando, una volta pagati quasi 400 euro di installazione di una orrenda parabola, sono andato a testare realmente la linea che si è rivelata di una lentezza paragonabile ad un modem 56k.

In poche parole da un contratto 8mbps in download e 2 in up mi son trovato con una linea con una velocità effettiva di 0,4mbps in download e piuttosto altalenate in up. Senza parlare dei tempi di latenza che son ben oltre i 600ms dichiarati da open-sky.

I loro test sono ampiamente fasulli e il servizio di assistenza è piuttosto seccante in quanto sono solo capaci solo di offrirti contratti a prestazioni maggiori (ma sempre senza banda minima garantita).

Pensateci bene prima di trovarvi come me con una bella delusione tra le mani.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 2
Vai alla pagina [1 2]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK