Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60151  Discussioni create: 39758  Messaggi inviati: 258963
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 16209

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Mio fratello ha recesso il contratto con fastweb il 26/07/2011 con raccomandata ricevuta il 28/07/2011. Fastweb ha fatto presente che il contratto sarebbe scaduto a fine agosto. Purtroppo avendo la domiciliazione della bolletta (si trova all'estero ed è l'unico titolare del conto) gli sono stati accreditati anche i tre mesi successivi (settembre, ottobre e novembre). A nome di mio fratello ho telefonato il giorno 4/11/2011 facendogli presente il fatto che continuavano ad arrivare bollette. Fastweb mi ha risposto che il giorno 30 novembre mi sarebbe arrivato l'assegno di rimborso. Inoltre con la stessa chiamata chiedevo informazioni per la restituzione del modem. Fastweb rispondeva che, senza costi in quanto apparecchio vecchio, potevo inviarlo all'indirizzo che mi avrebbero inviato per sms(ricevuto subito attaccato il telefono). Il modem è stato spedito il 17/11/2011.

Visto che il 30 novembre non è arrivato nulla, nè rimborso nè nuova bolletta, e che mio fratello mi ha fatto presente che nell'estratto conto della carta di credito ha trovato altri 8€ pagati a fastweb il 28 dicembre 2011 ho telefonato nuovamente per avere notizie. Pensavo fossero per il modem. Fastweb mi risponde che sono il conguaglio e che quindi non riceverò nulla per i tre mesi pagati in più. Sorpreso rispondo che voglio vedere i dettagli e mi rispondono che dovrei averli visti in bolletta(non arrivata). Gentilmente mi inviano tramite email la bolletta.

In bolletta c'è l'accredito delle bollette pagate in anticipo e poi la sorpresa della voce: "importo per dismissione servizi fastweb" di 90,65€ diventati 109,69€ per l'iva. Inoltre 0,91€ per la spedizione anche se la bolletta non è mai arrivata.

dopo averla controllata chiamo il giorno dopo. Gli faccio presente che il modem mi avevano detto che non era da pagare e che la dismissione riguarda gli allacci della rete.

E' possibile dover pagare così tanto? Possono prendermi i soldi dalla carta di credito per mesi nel quale io non sono più loro cliente? Come posso richiedere una fattura dettagliata dei servizi di dismissione a cui si riferiscono i 109,69€? La mia situazione si può riferire alla legge bersani? Come mi devo comportare?

Grazie in anticipo per le risposte.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

dovevi subito bloccare l'addebito bancario per evitare questa cosa perchè non l'hai fatto? o se nel caso il conto corrente non è intestato a te dovevi dire a tuo fratello di bloccare l'addebito altrimenti continueranno a prendere soldi (qualsiasi compagnia telefonica lo fa anche se uno ha rescisso il contratto)

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

E' all'estero in missione, la disdetta l'ha fatta la moglie che però non ha voce in capitolo sul conto corrente.

I costi di 109,69 sono possibili oppure è troppo? Come posso richiedere una fattura dettagliata dei servizi di dismissione a cui si riferiscono i 109,69€?

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ciao undertaken. ora ho il tuo stesso problema....alla fine a te com'è andata a finire??

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

ciao a tutti...al solo sentir nominare fastweb mi vengono i brividi!!! hanno continuato,non so come,a scalarmi soldi(90 euri ogni due mesi) dopo aver regolarmente disdettato.

inoltre senza alcuna comunicazione e senza inviarmi nessuna fattura ne' cartacea ne' on line...tutto qs per ben due anni ed un importo di circa 900 euri!!!!

mi chiedo come sia possibile che continuino ad esistere delle compagnie di qs tipo....(paese civile???!!!).

ora,dopo battaglie,nervoso e tempo passato al telefono,mi dicono che a breve avro' il rimborso....vedremo,faro' sapere.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Pagina 1 di 3
Vai alla pagina [1 2 3]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK