Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

  

Accedi con ForumConsumatori


Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 60087  Discussioni create: 39752  Messaggi inviati: 258952
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: 2 mesi fa   Visite: 20260

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

questa la mia situazione: nel 94 (ero in marina) stipulo polizza INA 25 anni e mi disinteresso dell'andamento della stessa (prodotto e condizioni erano state visionate da persone di cui mi fidavo) fino a che 2 anni fa un agente INA cerca di propormi un miglioramento di polizza. Dopo qualche consulto rifiuto la proposta e mi decido finalmente a conoscere cosa fanno dei miei soldi, ecco cosa ho scoperto fin'ora: l'opuscolo informativo consegnatomi all'atto della stipula era relativo alla polizza 03FC (stesso codice riportato nella proposta di assicurazione individuale da me firmata alla stipula) ma nelle quietanze, nei dati della polizza, nei resoconti cartacei dell'agenzia e soprattutto da confronto con il personale INA appare accanto al 03FC un fantomatico asterisco "*" (star dicono loro) risultato?03FC garantisce un minimo del 4% annuo (quindi interessi composti), 03FC* garantisce un minimo del 2,5% solo sul capitale versato a scadenza e non sono consolidati gli eventuali guadagni ottenuti nel corso della polizza. Chiedo di mostrarmi le condizioni di 03FC* ma non esistono più in agenzia e o mi fido della sig.ra che ha 30 di esperienza oppure devo inoltrare richiesta all'agenzia centrale.Ora prima di rivolgermi alla centrale vi chiederei se qualcuno ha a disposizione le condizioni della 03fc*. Che ne pensate? Se le condizioni fossero veramente quelle illustratemi il prodotto che mi hanno venduto è altamente aleatorio (alla scadenza del contratto tutto dipenderà dal valore della parte è come un terno al lotto) senza nessuna garanzia perchè il 2,5% sul capitale versato mi ridarebbe più o meno quello che ho versato, ma opposta era la linea di promozione al momento della stipula degli agenti (che per altro mi hanno dato le condizioni sbagliate), promettevano un rendimento minimo allettante, eravamo solo dei giovani sottufficiali con buste paga mediocri. Aiutatemi a capire.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta
Pagina 6 di 6
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6]

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

FLESSIBILE, bloccandola per 5 anni con vincolo almeno annuale. Io mi ricordo che quando stipulai la polizza mi dissero che la cosa più conveniente da fare alla scadenza sarebbe stata di bloccarla. C'è qualcuno che mi saprebbe dare un buon consiglio?

E per bloccare vuoi dire prolungare,l'operazione è equivalente con quella proposta.Una sola è la differenza sostanziale,Ancora ha una gestine piatta e stabile,nuovo fondo ina è molto più dinamico questo fatto può riservare gradite sorprese come in questo ultimo triennio,o brutte sorprese come in passato.

La risposta conseguente,visto il trend estremamente positivo di nuovo fondo ina lascia le cose come stanno,nel frattempo ti abitui a leggere l'andamento della quota che trovi in inacity,o scrivendo in ricerca quotazione nuovo fondo ina per decidere alla scadenza,ormai prossima.A risentirci

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Grazie per la risposta. quindi anche se non riusrò a detrarre dal 730 come gli anni passati mi consigli comunque di portarla a scadenza e vedere tra un anno il da farsi.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Più,precisamente,in questo momento l'andamento della quota mostra un trend positivo,9.5% su base annua,tu devi essere capace di verificarne l'andamento nel tempo,interrompere ora non è proprio il caso.Saluti

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Salve ho sottoscritto una polizza 03FC  nel 1993 quella da 2.500.000 in lire ,dopo 25 anni mi trovo con un capitale di versamento di 32.386 euro contro capitale di riscatto di 37.570 poco piu di 5.000 euro di rivalutazione.IL mio risparmio e stato quello fiscale di circa 6.200 euro in questi 25 anni.....Ma il mio vero guadagno e stato quello che mi hanno proposto 5 anni fa.Con un PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO, anticipado 4.000 euro dalla mia 03FC piu un versamento volontario di 1.000 euro x 5 anni dandomi la possibilita di dedurre fiscalmente 5.000 euro dal mio CUD con un risparmio di 1.900 euro x anno .  Ora mi trovo con un capitale di riscatto di 17.050 euro e un PIANO PENSIONISTICO di 25.000 euro. da questo ora devo togliere il 15% di tassa circa 3.750 euro alla chiusura del PIANO PENSIONISTICO..... Conclusione 38.300 piu 900 x 5 anni che  ho gia preso  dalla deduzione fiscale.....alla fine dopo titto questo

aggiungi un commento
aggiungi un commento
0 / 0
Alla fine dopo tutto questo, spero di aver almeno recuperato qualcosa. P.S. A tutti quelli che sono in tempo controllate sempre la vostra posizione individuale e fatevi sempre spiegare in anticipo tutto. perche alla fine vi danno solo il capitale.il resto sono solo chiacchiere non vi dico cosa avevano promesso a noi 25 anni fa con la 03FC capitale garantito del 4% anno minimo.... UN saluto a tutti Damiano - damiano rutigliano (0 / 3) 14/12/2017, ore 00:36
Pagina 6 di 6
Vai alla pagina [1 2 3 4 5 6]


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK